Utente cancellato
Buongiorno,

Ho scoperto questo vostro servizio da pochi giorni e ne sono rimasto colpito e soddisfatto. Mi piacerebbe fugare per questo alcuni dubbi legati alla branca dermatologica.
Per mia sfortuna sono costellato da neoformazioni (comunemente detti nevi) e per questo annualmente faccio visita al dermatologo per valutare lo stato di salute della mia pelle.

Il problema è che per alcuni anni mi sono trasferito per studio e il mio nuovo dermatologo ha acconsentito a togliermi i nevi piani con laser, seppur essi fossero piani.
Erano nevi che avevo da sempre e quindi molto probabilemnte benigni, valutati da più dermatologi come innocui.
Sta di fatto che lo scorso anno tornando dal mio primo dermatologo appena ha saputo che mi erano stati tolti con laser e che erano recidivati ha deciso per asportazione con istologico sulla neoformazione riformatasi.
Per fortuna era tutto negativo.

Il mio problema ora è questo, e da qui la DOMANDA che vorrei porvi: noto che da quando due anni fa mi sono stati asportati quei nevi con laser e dopo che sono rinati nella zona su tutto il corpo ho iniziato a notare nuovi "puntini", nevi che faccio sempre valutare (e per fortuna per il vostro collega sono semplici nevi).
Però mi chiedo, potrebbe essere che aver colpito i precedenti nevi con laser, ma il fatto che siano recidivati (e quindi non tutte le cellule eliminate) abbiano iniziato a propagarsi per il corpo (tramite il sangue, non saprei) e iniziato a dar vita a nuovi nevi?
Insomma, che l'averli traumatizzati abbia dato vita a una replicazione di tali cellule anche se benigne, anche in diverse parti del corpo?

Ringrazio di cuore per le vostre risposte.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente mi sembra Di Aver già risposto a questo suo consulto: provi a controllare.
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
503928

dal 2018
Gentile Dottore, purtroppo mi ero confuso e non mi ero accorto che il precedente consulto da accettazione era stato spostato in in attesa (o viceversa non ricordo) e ne ho inseriti due.

Continuo la discussione nell'altro,la ringrazio ancora per l'aiuto :) e mi scusi