Utente 487XXX
Salve, da un mese circa, mi sono accorto che nel prepuzio mi è spuntata una specie di rigonfiamento di colore più scuro e in cui la pelle a vista sempre più squamosa di quella del pene, al tatto non sento dolore, un'altra caratteristica è che vista da vicino sembra che la pelle si sia allargata creando tipo dei piccoli spazi vuoti tra le cellule. Una mia teoria è che a causa di un'eccessiva masturbazione con un forte artrito causato dal pollice si possa essere creato un ematoma. Premetto che ho 15 anni e sicuramente andrò da un medico, ma prima volevo un vostro parere

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, pur senza allarme programmi per le prossime settimane un controllo dermatologico venereologico al fine di avere una diagnosi precisa di queste lesioni, le quali possono avere molteplici cause.
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 487XXX

Buongiorno Dottore! Scusi se non le ho risposto subito. Si sicuramente andrò a fare una visita, anche se come penso lei sappia non è facile spiegare una cosa così imbarazzante ai propri genitori, cosa che comunque cercherò di fare. Ma quindi dottore, lei non ha in mente nessuna ipotesi o idea di cosa si possa trattare? Mi piacerebbe avere una base, anche se non propria giusta su cui magari verificare. Comunque la cosa che mi rassicura è il fatto che non senta dolore al tocco, comunque spero di fare una visita al più presto.
Saluti