Utente 502XXX
Buonasera, questa estate ho sentito parlare di questa cura che ha avuto buoni esiti sulla maggior parte dei pazienti. Mi sembra di aver capito che giochino un ruolo importante le piastrine e che il sangue del paziente viene usato per effettuare un’iniezione sul cuoio capelluto. Mi sapreste dire qualcosa di più e se effettivamente è una soluzione accessibile al problema? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
si tratta naturalmente si una tecnica iniettiva che utilizza una sospensione piastrinica ottenuta dallo stesso sangue del pz ,usata da molti anni e che ha una sua validità in varie forme di caduta di capelli,da valutare. Nel corso del tempo è stata modificata e adattata dai vari medici operatori . Naturalmente vi sono molte altre tecniche rigenerative , tutte da valutare sul caso specifico
cordialmente Dott.G.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)

[#2] dopo  
Utente 502XXX

La ringrazio per la sua risposta. Questa tecnica permette di recuperare i capelli in zone dove i capelli non crescono da un pò?
Mi sta dicendo che non è una scoperta in nulla rivoluzionaria?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non posso non associarmi alle sagge parole del Dr. Griselli, rinforzando il concetto da Egli tuttavia perfettamente espresso, che NON si tratta certo di una tecnica "rivoluzionaria"!

Come egli asserisce, TUTTO è già noto da diversi anni e tale terapia - al pari di altre tecniche microinfiltrative, che si effettuano nelle sedi dermatologiche di ogni parte d'Italia (tutte hanno gradi di efficacia variabile), si dovrebbe sempre associare ai farmaci in uso in tutto il mondo per la cura della Calvizie (alopecia androgenetica) maschile e femminile, il tutto dopo accurata valutazione tricologica e tricoscopica.

Carissimi saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2002
Confermo senz'altro.
cordialmente Dott.G.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)