Utente 586XXX
Preg.mi Dottori
Mia figlia piuttosto giovane da alcuni anni, e soprattutto durante la stagione fredda, manifesta degli sfoghi sulla fronte e vicino all'occhio sinistro. Già nel trascorso mese di giugno ha manifestato una dermatite sempre all'occhio sinistro che si è subito risolto non appena arrivata in un posto del mare pugliese. Durante l'intera stagione estiva non ha manifestato problemi di sorta. Ma verso la fine del mese di ottobre rientrata ormai nel Nord sono di nuovo comparsi i soliti eritemi, questa volta non solo intorno all'occhio sinistro, ma anche un po' dietro la destra del collo, sulla fronte, sotto una ascella e all'inguine con prurito.Ha usato alcune creme soprattutto al cortisone, problema abbastanza risolto ma con l'interruzione dopo si ritorna alle solite. Pertanto è stata costretta ancora una volta a sottoporsi a visita dermatologica. Il medico ha fatto presente che si tratta di dermatite atopica ed ha prescritto un farmaco, Ciqorin cp: 100 mg a colazione e 50 mg a cena per 3 mesi e da controllare una volta al mese l'emocromo e la creatina, poi misurare la pressione arteriosa almeno 2 volte alla settimana. Visita di controllo tra 3 mesi. Una cura - credo - troppo forte con notevoli controindicazioni, il cui farmaco fra l'altro bisogna pagare integralmente e non il ticket in quanto viene assunto dai pazienti trapiantati.
Sulla base di quanto riferito desidererei sapere se possa essere utile fare questa cura piuttosto pesante per una ragazza molto giovane, allergica alla polvere di casa ( si è sottoposta a vaccinoterapia per ben 5 anni ), con 2 immunoglobulina IGA e IGG un po' basse e con l'incertezza di non ottenere benefici.Cosa fare allora?
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo

la CICLOSPORINA è un farmaco importantissimo ma indicato nelle forme GRAVI di Dermatite atopica, non responsive ai corticosteroidi e agli immunomodulatori topici.

Da qui non posso conoscere il grado di severità della malattia e non posso pertanto dirvi se questo farmaco sia adeguato al caso o meno, dando per scontato che il mio collega abbia effettuato queste valutazioni.

Tutto nella norma invece per quanto riguarda gli esami da proporre in corso terapia

carissimi saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 586XXX

Preg.mo Dr. Luigi Laino, innanzitutto ringrazio della sua risposta e di quanto detto sulla Dermatite atopica.
Da notizie acquisite ripeto che ho constatato le notevoli e gravi controindicazioni del farmaco Ciqorin che viene prescritto in modo specifico per i pazienti che hanno subito un trapianto. Ma perché bisogna pagare l'intero importo e non il ticket se tale farmaco è necessario?
Comunque il dermatologo non mi ha soddisfatto affatto: un colloquio durato appena 10 minuti, mia figlia non è stata visitata, se non uno sguardo per controllare gli eritemi cutanei.
Al termine ha consigliato di assumere per 3 mesi Ciqorin compresse.Tutto qui!
Considerando la situazione, e poi quel farmaco immunosoppressore che riduce l'attività del sistema immunitario, ho ritenuto opportuno rivolgermi ad un altro dermatologo, che mi è apparso molto competente, il quale dopo aver visitato mia figlia ha precisato che si tratta di una Dermatite atopica piuttosto leggera ed ha consigliato i seguenti farmaci:
- Ovixan alla sera per un periodo di 10 giorni e poi a seguire
2 sere a settimana per circa1 mese;
- Ceramol crema emolliente 200 ml mattina e sera (corpo e
viso);
- Ceramol crema palpebrale;
- Ceramol olio dopo la doccia;
- Kestine lio alla sera per 1 mese. ( anche perché mia figlia
soffre fin da piccola di rinite di tipo allergico).
Subito mia figlia ha ottenuto dei benefici.
Comunque per controllare questo problema che si manifesta talvolta durante l'anno le chiedo se convenga sottoporsi ai raggi ultravioletti UVB e UVA e frequentare le terme che presentano un'acqua idonea.
E cosa pensa del nuovo farmaco da poco in Italia Dupilumab che serve per curare la Dermatite atopica?
La saluto cordialmente e con l'occasione le auguro un Buon Anno.

[#3] dopo  
Utente 586XXX

Mi perdoni dottore Laino, ho dimenticato di chiederle se mia figlia, nonostante stia facendo la cura, possa sottoporsi ad esami del sangue o dovrà attendere alcuni giorni dopo il termine della stessa.
La ringrazio e la saluto cordialmente.

[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Rispondo brevemente:

D:
Ma perché bisogna pagare l'intero importo e non il ticket se tale farmaco è necessario?

R:
Con piano terapeutico mi risulta in fascia A quindi prescrivibile in SSN per Dermatite Atopica grave

Gli esami possono essere condotti e sarà il Medico a valutarli

Per il resto - sulla Fiducia in un medico - quella o si crea o non si crea. Senza quella non si va da nessuna parte.

Se non si crea, cercatela in un altro professionista o ricostruitela con lo stesso.

Saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#5] dopo  
Utente 586XXX

La ringrazio Dr.Luigi Laino della risposta articolata.
Purtroppo talvolta succede che ci si sottopone a visita specialistica a seconda di situazioni piuttosto contingenti e dopo ci si rende conto se avere fiducia o meno in quel medico. Ad ogni buon conto assumere quel particolare farmaco - Ciqorin - con notevoli controindicazioni per una Dermatite atopica non grave e con la quasi certezza di non guarire...
Inoltre il medico di famiglia si è rifiutato di prescrivere tale farmaco (avrei pagato almeno il ticket dato l'alto costo!) in quanto è riservato soltanto ai pazienti che hanno subito un trapianto di organo.
Ma dottore conviene attendere il nuovo farmaco biologico Dupixent - sembrerebbe da poco in commercio in Italia - per la Dermatite atopica invece di assumere gli immunosoppressori? E sottoporsi ai raggi ultravioletti UVB e UVA e andare alle Terme può essere utile?
La ringrazio e la saluto cordialmente

[#6] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima, premesso che la ciclosporina sistemica (non mi sto riferendo al farmaco specifico ma alla molecola) può essere prescritta per pazienti con psoriasi grave con dermatite atopica, quindi non è vero che è prescrivibile solo per pazienti portatori di trapianto d’organo, Posso dirle che per mia esperienza personale dedicandomi alla dermatite atopica da vent’anni, anzitutto sono da prediligere le strade dei nuovi farmaci immunomodulatori topici, della fototerapia, della laserterapia abbassa fluenza, e alle terapie associate di tipo cosmoceutico. Pertanto dal mio punto di vista la ciclosporina i farmaci biotecnologici sono da rilegare alle ultimissime posizioni, ma soprattutto dopo l’insuccesso delle terapie che vi ho descritto.
Cari saluti
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#7] dopo  
Utente 586XXX

Preg.mo Dr. Laino, ringrazio della sua articolata risposta e condivido pienamente quanto comunicatomi. Seguirò sicuramente i suoi consigli preziosi.

[#8] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Molto bene, saluti!
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it