Disturbo asta del pene

Buongiorno a tutti, vi ringrazio in anticipo.
Una settimana fa circa, ho notato un improviso prurito notturno lungo l'asta del pene, terminato poi in autonomia entro qualche minuto. Nei seguenti giorni, io e la mia fidanzata abbiamo notato che dopo ogni rapporto sessuale (protetto) si formava una sorta di "linea" rossa lungo tutta l'asta del pene, non causando tuttavia alcun fastidio di nessun genere. Avendo notato ciò, ho cessato per qualche giorno ogni attivitá sessuale, notando un effettivo miglioramento. Tuttavia, la mattina, qualche volta, noto che lungo l'asta del pene vi è una sorta di pelle "squamosa" quasi trasparente attorno ad essa, che viene via completamente con il più delicato dei lavaggi. Sono molto scettico e non so se sia il caso di prenotare una visita o meno, pensando che comunque soffro anche di una lieve forma di psoriasi. Specifico che non ho ricevuto nessun tipo di fastidio al glande o al prepuzio, escluso un lieve prurito al glande che si è calmato immediatamente con del lavaggio aiutato con del bicarbonato in acqua calda. Nessun tipo di gonfiamento, eruzioni cutanee, perdite maleodoranti o altri disturbi.


Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 464 493
Gentile utente

una "linea rossa" che tende a recidivare deve essere comunuque visionata dal Dermovenereologo, al fine di escludere delle dermatosi croniche o condizioni parafisiologiche; ovviamente da qui non è possibile ipotizzare una precisa diagnosi (né sarebbe lecito farlo) quindi segua il mio consiglio e chiarirà tutto con celerità

saluti
Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Allora prenoterò la visita domani stesso, grazie infinite per la risposta! Riesce solo a dirmi se potrebbe essere una cosa grave che richiede un intervento tempestivo?
[#3]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 464 493
Non credo che ci siano rischi imminenti per la salute! Mi faccia sapere.

cordialità
Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, ho effettuato la visita dermatologica e mi é stato detto che era semplicemente un problema di secchezza di pelle. Tutto risolto in autonomia lasciando la zona a "riposo" e non utilizzando alcun farmaco. Grazie e buone feste!
[#5]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 464 493
Molto bene saluti!

Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio