Utente 469XXX
Salve,
ho 21 anni e da circa un anno ho notato del rossore sulla fronte e sull'attaccatura delle macchie rosse (specialmente dopo la doccia), ma niente croste. Ho fatto una visita specialistica a luglio da un dermatologo che mi ha evidenziato una dermatite seborroica del cuoio capelluto e della regione frontale e mi ha prescritto inizialmente uno shampoo (deltacrin duo) da usare a giorni alterni e una mousse (rivescal ds) da applicare una volta ogni giorno. Successivamente, dato che da sole le prime non avevano granchè effetto, ha aggiunto un cortisone Locoidon da applicare due volte a settimana e da alternare con la mousse(che ho usato poco perchè provocava prurito). Il rossore sulla fronte è sparito quasi del tutto (ritorna solo se uso shampoo commerciali), mentre le macchie rosse sul cuoio capelluto (zone destra e sinistra dell'attaccatura) continuano a presentarsi. Ho riscontrato un evidente diradamento in questi mesi con capelli nella zona dell'attaccatura sempre più fragili e meno folti. Il dermatologo non ha riscontrato alopecia androgenetica quindi non dovrebbe trattarsi di calvizia. C'è correlazione tra dermatite e caduta dei capelli? Come posso rimediare alle macchie rosse? I capelli persi ricresceranno? Grazie .

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo

non perda ulteriore tempo e cerchi di "salvare" i suoi capelli. Ad oggi con le giuste terapie una Alopecia Androgenetica può essere curata con successo anche alla sua età

Si determini con lo specialista dermotricologo per avere contezza della sua situazione.

cari saluti e per approfondiementi:

https://www.medicitalia.it/cerca/?q=calvizie+laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 469XXX

Gentile dottore,

la ringrazio innanzitutto per la risposta. Nella visita fatta a luglio dal dermatologo però non è stato riscontrato un caso di alopecia androgenetica. Cosa mi consiglia di fare? Cambiare dermatologo?

Cordiali Saluti