Acne indistruttibile

Buon pomeriggio a tutti i medici.
Mi chiamo Matteo e ho 33 anni.
A inizio novembre 2020, dopo un periodo di forte stress, sulla mia fronte è comparsa un’acne sempre più accentuata.
Sono corso dal mio dermatologo che mi ha prescritto dei gel detergenti (Uriage e Bioderma), che non mi hanno dato alcun beneficio, successivamente un preparato con Travocort e olio d’oliva, ma nulla.
Dopo varie prove con vari prodotti, nessuno dei quali funzionante, ho deciso di tentare con il Benzac (gel clean al 5% e gel 10%), trattamento iniziato 6 giorni fa.
La mie domande sono le seguenti: dopo quanto tempo si possono apprezzare i primi risultati?
È normale notare una secchezza della pelle e una leggera desquamazione?
La quantità che applico è estremerete minima.
Ed inoltre, è prevedibile un iniziale transitorio peggioramento?
Esiste una corretta procedura o accorgimenti per l’applicazione di Benzac? Inoltre, per accelerare il processo di guarigione dell’acne, è utile utilizzare Trofodermin localmente?
Non vorrei che rimanessero delle cicatrici e macchie che potrebbero rimanere sulla fronte per sempre.
Vi ringrazio anticipatamente.

Cordialmente, Matteo.
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 461 493
Gentile utente


non esiste un'Acne "indistruttibile" come la chiama Lei

Esiste un'Acne che necessita di un trattamento appropriato in base al grado di severità

Per tale ragione la invito ad aggiornare la terapia con il suo Dermatologo, poichè probabilmente Lei ha bisogno di farmaci sistemici e terapie strumentali

saluti

Per info
www.acne.roma.it

Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio