Utente 142XXX
Caro dottore, mio marito di 38 anni che non beve e non fuma, il 12/12/09 ha fatto delle analisi di routine emocromo, azotemia, colesterolo, ferritina, gamma gt, glicemia, transaminasi got e gpt, sideremia e trigliceridi. Gli esami che sono fuori norma sono: FERRITINA a 907,1 val. rif.(23.9 - 336.2); GAMMA GT 59 v.r.(11 - 50); TRANSAMINASI GOT 84 v.r.(min. di 40); TRANSAMINASI GPT 241 v.r.(minore di 38. Il resto è perfetto. Il 20/12/09, dopo una dieta in bianco, ha rifatto questi esami tra cui anche le markers dell'epatite e la mononucleosi ed una eco del fegato e delle vie biliari. Risultati: FERRITINA 805.8; GAMMA GT 53; TRANSAMINASI GOT 89 e le GPT 225. EBV-VCA (mononucleosi) è risultato: IGG 293 v.r. (minori di 11.5), IGM assenti. HCV AB negativo; HBS AB 111.8 v.r. (0 - 10, mio marito ha fatto il vaccino per epatite B 14 anni fa. HBS AG negativo; ECO FEGATO Dimensioni superiori alla norma, diametro longitudinale 155mm, v. normale fino a 130mm.,presenta ecostruttura marcatamente e diffusamente iperecogena come si osserva nella steatosi. Ora ha rifatto i controlli e sono TRANSAMINASI GOT 55 v.r. (minore di 48); le GPT 138 v.r.(min.40); GAMMA GT 32 v.r.(9 - 50); FERRITINA 801.87 v.r.(25 - 400). Le ho riscritto i valori di rif. perchè abbiamo cambiato il laboratorio nelle ultime analisi, ma i valori sono sempre molto alti. Alimenti eliminati sotto consiglio medico: alcool, fritti, molluschi/crostacei, formaggi,uova,pasta all'uovo e funghi. Alimentazione priva di grassi e a vapore.Siamo molto preoccupati e vorremmo un parere da lei, magari effettuare altre analisi. Attendiamo con ansia un suo parere. Ringranziandola anticipatamente le porgiamo cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Guardi , bene ha fatto a modificare l'alimentazione. Volevo chiederle, se li ha fatti, i valori dell'emocromo e della sideremia e transferrina ?
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 142XXX

Innanzitutto grazie mille per la repentina risposta. Le scrivo di seguito ciò che mi ha chiesto.
Esame EMACROMOCITOMETRICO: Leucociti 10.400 v.r. 3.500- 10.500; Eritrociti 5.980.000 v.r. 4.200.000 - 5.100.000; Emoglobina 16,5 v.r. 12,0 - 17,5; Ematocrito 47,0 v.r.36,0 - 52,0; Volume Corp.medio(MCV) 78,6 v.r. 80,0 - 96,0; Contenuto Hb medio(MCH) 27,6 v.r. 28,0 - 33,0; Concent. Hb media(MCHC) 35,1 v.r. 31,6 - 36,0; Piastrine 237.000 v.r. 130.000 - 400.000.
Formula leucocitaria: Neutrofili 56,0 v.r. 43,0 - 68,0;Eosinofili 2,3 v.r. 0,9 - 7,0; Basofili0,2 v.r. 0,2 - 2,0;Linfociti 33,8 v.r. 20,5 - 45,5; Monociti 7,7 v.r. 2,5 - 12,0. OSSERVAZIONI: LIEVE MICROCITOSI.
SIDEREMIA 108 v.r. 60 - 150; AZOTEMIA 55 v.r. 10 - 50; COLESTEROLO TOTALE 172 v.r. minore di 200; COLESTEROLO HDL 43 v.r. maggiore di 45.
L'unica che non ha fatto è la transferrina. Una domanda Dottore, ma se volessi andare da uno specialista dovrei andare da un ematologo come lei, oppure da un epatologo?
La mia paura più grande è che l'alimentazione non basti e che non sia l'unica causa di questo stato.
Inoltre la vorrei informare e non so se possa influire: a Marzo 2009 mio marito ha preso per 4 mesi circa degli integratori (il mio ginecologo gliel'aveva dati per rinforzare gli spermatozoi, visto che provavamo ad avere un bimbo da un pò di tempo, ora aspettiamo una bimba da 6 mesi) i farmaci sono: FERTIplus e SPERginQ10.
Grazie ancora Dottore, attendiamo come sempre una sua gentile risposta.
Cordiali Saluti

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Signora io farei una visita ematologica, ma senza allarmi, ed anche l'esame della transferrina satura ed insatura ed del gene HFE per emocromatosi, visto anche questo aumento di volume del fegato. Preciso che sono ulteriori esami per avere un quadro più completo , non che vi sia certezza di emocromatosi. Ci faccia sapere
Un saluto

A. Baraldi