Utente cancellato
Gentili dottori, ho 31 anni ed è la prima volta che eseguo tale specifico esame (valore dell'aptoglobina e con esso altri mai controllati)..

L'ho eseguito perchè è da Dicembre dello scorso anno che continuo a perdere peso (dai 98,8 del Dicembre 08, ero arrivato a 84kg del Dicembre 09..dieta più attività fisica, camminate, nuoto mi sembravano del tutto coerenti e plausibili..ma ora i 69 iniziano a farmi pensare..), pur mangiando, tutto, nelle dosi giuste.

Nelle analisi di fine Febbraio, risultò la Bilirubinemia totale a 3,40, la diretta a 0,70 e la indiretta a 2,70.

Nelle ultime, eseguite la settimana scorsa, la Bilirubinemia Totale è scesa a 2,70, la diretta a 0,54 e la indiretta a 2,16.

Nelle precedenti degli anni scorsi, tale valore delle bilirubinemia è stato sempre oltre la soglia massima dei valori, ma onestamente non avevo mai avuto una simile problematica

Negli ultimi due mesi mi han sempre detto (i vari gastroenterologi, ematologi, medico di base, nefrologo,allergologo) stia tranquillo è Gilbert..ebbene ma controlando appunto il valore dell'aptoglobina, inizio ad avere i miei dubbi!
Mi è infatti stato riscontrato un valore di 20,40 mg/dl su una scala che va da 50 a 300.

Ho eseguito colonscopia, gastroscopia e ecografia addome e i risultati sono:
ragade più fistola anale, beanza cardiale (mi manca l'esito della biopsia) e dall'eco, fegato leggermente grasso.

Il colesterolo rimane sempre alto, nonostante abbia del tutto eliminato i cibi fritti e e ridotto la carne rossa a due assunzioni a settimana, circa, predilegendo bianca, pesce, verdure, legumi,insalate e frutta.
la pasta a circa tre assunzioni a settimana, ma senza condimenti esagerati!

sono passato da 246 a 200
l'HDL da 61 a 52
l'LDL da 189 a 118

Altresì ho notato che rispetto a quelle di Febbraio e a quelle di Marzo (I globuli rossi sono sempre discesi passando da 5950000 mmc a 5,58 x10^6/mmc e infine a 5.470.000 mmc.

Anche la forma lecoucitaria ha subito mutamenti vari.

Altri valori specifici che mi sono stati prescritti, anche dall'ematologo, e che ho eseguito sempre per la prima volta, sono:
Proteina C reattiva 0,06mg/dl
Vel. Sedimentazione Emazie ves 2 mm/1h
Fibrinogeno 384 mg%
Tempo di protrombina (PT) 12 sec
attività protrombinica 100%
PTT 30 sec
Omocisteinemia 25,30 (e qui mi par di capire che è elevato)



[#1]  
20563

Cancellato nel 2010
L'omocisteina e' brutta, migliorera' assumendo folati.

L'aptoglobina (proteina che lega l'eventuale emoglobina libera plasmatica) di solito si abbassa per consumo (emolisi intravascolare). E' comune vederla associata a un coombs diretto positivo.