Utente 135XXX
Carissimi dottori,
la mia ragazza avendo deciso di assumere la pillola ha fatto delle analisi chieste dalla ginecologa, la quale vedendole si è rifiutata di prescriverla, mandandola dall' ematologo.La decisione del ginecologo è stata vagliata dal numero delle piastrine di 470. Il puntoe che la mia ragazza e qui vi illustroun pò la situazione ha le piastrine che negli ultimi tre anni oscillano dalle 446 alle 522. L' ematologo gli ha consigliato di fare l'emocromo ogni 4 mesi dato che si alte ma non superando le 600 da non temerle.
Ora io mi chiedo se non c'è da preoccuparsi e non si ritiene la necessità di approfondire la causa di queste piastrine elevate, perchè ha allarmato il ginecologo? Mi permetto di sintetizzare le analisi fattein questo periodo dalla mia ragazza mostrando solo i valori anomali.
piastrine 522 con 8,5 di ferritina 15, 7 di azotemia e 31 di V.E.S.
dopo due mesi, gli hanno prescrittosolo l' emocromo con piastrine 446.
dopo altri tre mesi piastrine 471ferro 10,3 sideremia 50 nn prescritto ne azotemiae ne ves, poi dopo un mese solo emocromo con 466 di piastrine, di nuovo dopo 4 mesi piastrine 385 e solo emocromo. dopo un anno piastrine 479 ferro 13 colesterolo222 sideremia 53 naturalmente niente ves. dopo due mesi piastrine 522 ferro 29 colesterolo 239, dopo altri 3 mesi piasrine 461 enaturalmente prescrittosolo emocromo
einfine di una settimana fa piastrine 470 colesterolo 226.
Secondo voi bastasolo l' emocromo o sarebbe meglio approfondire, il suo medico nonostanteuna ves doppia ai valori normali 9 esami in tre anno non ha mai più fatto ripetere l' esame, possono dipendere dalla ves lepiastrine??? Grazie e mi scuso se non sono riuscito oad essere abbastaza chiari, SAluti

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Assolutamente NO CON QUESTI VALORI. Continui con il monitoraggio dell'emocromo ogni due mesi. Approfondimento in caso di trend in saluta del numero di piastrine. Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 135XXX

La ringrazio per l'immediata risposta, ma la prego di chiarirmi altri dubbi, in breve perchè non approfondire ora queste eccedenze di piastrine invece che attendere che arrivino a un valore più preoccupante, dato che sia lei che il suo collega ritengono opportuno un monitoraggio si teme un probabile aumento,e come regolarsi col ginecologo, che con i valori che ha la mia ragazza non ritiene opportuno che assuma la pillola, nonostante il ginecologo stesso gli ha consigliato di usarla.Saluti e grazie ancora.

[#3]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ora gli esami potrebbero risultare negativi. Non è opportuno approfondire. Per quanto concerne alla pillola prima di assumerla sarebbe opportuno fare esami di approfondimento dello stato coagulativo, esami che l'Ematologo sa di cosa si tratta e il ginecologo dovre sapere e farli fare prima di prescrivere estro-progestinico. Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#4] dopo  
Utente 135XXX

dagli esami richiesti dal ginecologo, che vedendoli,l' ha mandata dall' ematologo e risultato: "attività protrombinica" 11,20 secondi;105%;INR 0,97; tempo di trombopl. parziale 25,30 sec.; e piastrine 470; secondo lei può assumere la pillola? I miei dubbi e il motivo delle mie richieste partono proprio da questa incongruenza medica, cioè per un ematologo i valori elencato sopra sono da verificare periodicamente, e non eccessivamente preoccupanti, mentre per il ginecologo sono da approfondire, e nonostante gli esami richiesti risultano nella norma, tranne ste benedette piastrine non ha voluto correre il rischio di prescrivere la pillola.
La ringrazio della disponibilità
e delle delucidazioni, dato che è stato l' unico a dire che esami più approfonditi sarebbero potute essere inutili, in altre occasioni si è avuto come risposta un semplice, "per me va bene".
Di nuovo Saluti e ringrazio.

[#5]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gli approfondimenti della coagulazione non sono un semplice quadro emostatico. Le consiglio rivolgersi all'Ematologo. Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!