Utente 177XXX
Riporto di seguito i valori degli ultimi tre esami fatti, due a distanza di un mese e uno del 2007 che mi hanno fatto notare questo "problema".

Il più recente di qualche giorno fa:
globuli bianchi 11.0 (4.0-11.3)
globuli rossi 5.09 (4.50-5.80)
emogoblina 15.6 (13.0-17.0)
ematocrito 45.8 (40.0-52.0)
MCV 90 (80.0-99.0)
MCH 30.7 (27.0-33.2)
MCHC 34.1 (32.0-36.0)
RDW 12.7 (11.6-14.8)
piastrine 247 (140-400)
MPV 8.0 (6.0-12.0)
Neutrofili 5.0 (2.0-6.9) % 45.6 (37.0-80.0)
Linfociti 4.4 (0.6-3.4) % 40.2 (10.0-50.0)
Monociti 0.9 (0.0-0.9) % 8.5 (0.0-12.0)
Eosinofili 0.6 (0.0-0.7) % 5.2 (0.0-7.0)
Basofili 0.1 (0.0-0.2) % 0.5 (0.0-2.5)

Questi invece quelli di un mese e mezzo prima:

Globuli bianhi 11.2
globuli rossi 4.79
emoglobina 14.9
ematocrito 44.1
MCV 92.0
MCH 31.1
MCHC 33.8
RDW 13.1
piastrine 212
MPV 8.2
Neutrofili 5.5 % 49.2
Linfociti 4.4 % 39.1
Monociti 0.8 % 7.4
Eosinofili 0.4 % 3.9
Basofili 0.0 % 0.4

Ves 2
Attività protrombinica 100
INR 1.00


Infine ecco quelli di del 2007:

leucociti 11.1
eritrociti 5.1
emoglobina 15.4
ematocrito 45.4
piastrine 267
neutrofili 5.4 % 48.9
linfociti 4.4 % 40.2
monociti 0.9 % 7.8
eosinofili 0.3 % 2.7
basofili 0.0 % 0.4

Ecco qua. Può essere un caso che negli ultimi tre esami i linfociti siano risultati fuori range e sempre con lo stesso valore? Mi consigliate qualche esame più specifico o potrebbe essere un fattore mio normale ( contando anche il fatto che da quando ho memoria ho sempre avuto il valore dei globuli bianchi al limite superiore dell'intervallo)?; ho sentito che ci sono molte persone che di norma hanno valori differenti da quelli "standard". se può essere utile riferisco che non ho nessun sintomo particolare ma che sono spesso vittima di influenza e raffreddore (quest'ultimo praticamento "cronico" se si può dire). inoltre ho sempre (o comunque da molto tempo) i linfonodi inguinali facilmente palpabili e risultati reattivi dalle ecografie comunque non associabili a patologie particolari.
Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Non vedo problemi , i valori dei linfociti rientrano comunque nel range di normalità e non pongono problemi; riguardo i linfonodi nei soggetti più magri possono essere facilmente palpabili dando anche l'impressione di essere aumentati di volume. In conclusione , stia tranquillo
Un saluto

A. Baraldi