Utente 734XXX
A seguito di controlli ematochimici di routine, medicina preventiva sono un dipendente ospedaliero, mi richiamano allarmandomi per sospetti problemi ematologici(leucemia). Si riporta tra le note dell'emocromo la presenza di Blasti, formula pressochè normale tranne una lieve piastrinopenia (sempre avuta sia io che i miei fratelli), per completezza: globuli rossi 4.870.000- globuli bianchi 4.700
emoglobina 14- ematoctrito 43,10% - Mcv 88,6- Mch 28,9- Mchc32,6 - piastrine 134000- neutrofili 45,70% - linfociti 41,60% - monociti 9,90 %- eosinofili 2,60%- basofili 0,20%
Asintomatico affetto da patologia autoimmune B27+ sindrome di reiter(spondilite anchilosante),in trattamento con sulfamidici(salazopiryn) anche se ultimamente
terapia sospesa. Tale presenza di Blasti può essere non segno di leucemia? Cosa potrebbe essere? Consapevole che servono altri esami stricio periferico tipizzazione linfocitaria... ,mi chiedevo cosa potrebbero essere questi Blasti che nota la macchina per emocromo ? Grazie in anticipo e mi scuso per la forma confusionale ma sono nel pallone più totale

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Prima di tutto va ripetuto l'emocromo e fatto , soprattutto, uno striscio di sangue per vedere la cellularità; onestamente valori di 4700 bianchi non fanno pensare a leucemie; non so se lei sia anche in trattamento con cortisonici perchè questi potrebbero generare qualche cellula bianca immatura
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 734XXX

Grazie, intanto per la celerità nella risposta, no è già da parecchi anni che non faccio uso di cortisoni utilizzato ad alte dosi nella fase acuta della sindrome quando ho manifestato la triade sintomatologica(prostatite, uveite, tendinite). Recentemente ho usato dei sintomatici, alcuni giorni prima di eseguire il prelievo, per una faringite; nel caso specifico(actigrip) ma credo centri poco.Noto tra gli esami ematochimici, nn so se significativo,got 38(rif. 15-37), gpt 53 (rif 30-65).
Sono in ansia più totale in attesa di stricio e di tipizzazione, ma è possibile configurare errore taratura macchina e poi la macchina come fa a stabilire che sono blasti e non altre forme immature? mi è stato proposto anche di eseguire test per mononucleosi asserendo che può determinare tale presenza.... ma non ho ne febbre nè dolore nè splenomegalia...Tale presenza potrebbe, se non un errore, essere compatibile con qualche malattia infettiva? grazie in antipo dot Baraldi e buon sabato sera

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
A questo punto bisogna avere pazienza ed aspettare, ma , onestamemte, non penso proprio a leucemia; faccia anche i tests per mononucleosi e citomegalovirus
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 734XXX

Dovrò avere il tutto giorno 18, l'attesa logora ma credo nn ci sia altro da fare...!Credevo da operatore di riuscire ad essere un po più distaccato, ma credo che quando tocca a se stessi o a qualche familiare bhè le cose cambiano radicalmente...Nell'attesa continuo a fare i miei turni e qualunque sia l'esito cercherò di essere più umano e meno tecnico con i pazienti infondendogli un po più di ottimismo;che è quello che lei con le sue poche parole è riuscito a trasmettermi..grazie per questo.A presto..buona domenica