Utente 187XXX
Salve
Sono Giuseppe 37 anni, sono alto 162 cm e peso 56.5kg. Pur essendo a conoscenza dell'anemia che possiedo, non mi sono mai preoccupato di approdondire meglio questo aspetto, ecco perche'ho deciso di postare questa domanda.
Ecco di seguito l'esame del sangue che faccio regolarmente ogni anno:
-Glicemia 89
-Colesterolo hdl 40
-Colesterolemia 131
-Triglideridemia 74
-GOT 18
-GPT 18
-GAMMA GT 13
-SIDEREMIA103
ESAME EMODROMOCITOMETRICO
-RBC +6.06
-HGB 12
-HCT -36.8
-MCV -60.7
-MCH -20
-MCHC 32.6
-RDW-SD -36
-RDW-CV +17
-PLT 178
-WBC 5.2
-NEUT 53 %
-LYMPH 37 %
-MONO 6 %
EOSI 4 %
BASO 0.4 %
NEUT 2.8
LYMPH 1.89
MONO 0.31
EOSI 0.19
BASO 0.02
In genere le mie condizioni di salute sono buone, secondo il mio punto di vista ovviamente.
Siccome da qualche tempo pratico body building , per il quale dovrei seguire una dieta al fine di mettere un po di massa, potreste darmi qualche suggerimento sugli alimenti da assumere viste le analisi?
Quale altro esame potrei effettuare per fare sport in tutta sicurezza?
Cordiali Saluti
Giuseppe

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Lei ha una forma di microcitemia con basso volume globulare e compenso eritrocitario. Può fare tutto ciò che desidera, non vi sono controindicazioni particolari, nè è possibile con terapie o diete modificare questi valori essendo la microcitemia a trasmissione genetica
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 187XXX

Grazie di cuore Dott.Baraldi
Ne approfitto per chiederLe un'altra domanda.
Esiste qualche connessione tra questa forma di microcitemia ed il fatto che facendo bodybuilding, nel fare gli esercizi NON MI STANCO MAI? Sembra un controsenso, lo so... ma non riesco a spiegarmelo ....
Cordialmente
Giuseppe

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Nò , non c'è alcuna relazione, anzi , solitamente, i soggetti microcitemici accusano un po' di stanchezza, ma , ripeto, nessun problema
Un saluto

A. Baraldi