Utente 131XXX
Gentili Sigg.ri Medici,
da circa 5 gg ho un linfonodo ingrossato e dolente laterocervicale sx della grandezza di circa 1,5 cm di diametro.
Non ho febbre nè altri sintomi che potrebbero far pensare ad un'infezione.
Probabilmente mi sto allarmando inutilmente ma mio papà ha avuto un LNH mantellare per cui ha eseguito trapianto di midollo autologo circa un anno fa per cui i linfonodi ingrossati mi fanno ovviamente un po' paura!
Di cosa si potrebbe trattare? Mi devo preoccupare? Come posso comportarmi?
Grazie per l'eventuale Vostra cortese risposta.
L.

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Un linfonodo di 1,5 cm non è eccessivamente preoccupante. Utile tenerlo sotto controllo nel tempo (per valutare le dimensioni). In caso di crescita. approfondimento.
Le segnalo:

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-i-linfonodi-o-linfoghiandole-le-adenopatie-ed-il-sistema-linfatico.html


saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!