Utente 231XXX
Buongiorno

sono un ragazzo di 33 anni (1,82 di altezza, 88 kg).
Nel mie ultime analisi del sangue il mio medico ha riscontrato dei valori per i quali vorrebbe apporfondire. si tratta di quelli riguardanti i globuli rossi, l'emoglobina e l'ematocrito. Di per sè i valori non sarebbero alti o fuori norma...Ciò che insospettisce è un certo trend di crescita di questi valori. che sotto riporto.
Settembre 2010
GR 4,9
Emoglobina 15,2
Ematocrito 45,1

Ottobre 2010
GR 5,24
emoglobina 16,4
ematocrito47,1

Gennaio 2012
GR 5,49
emoglobina 16,7
ematocrito 48,8

Giugno 2012
GR5,66
Emoglobina 16,5
ematocrito 50,2

Per il resto tutti gli altri valori sono nella norma

Premetto che di recente ho fatto per vari motivi, RX al torace, tutti gli esami per il cuore, e per lo stomaco, e una eco addome completa e accurata...tutti negativi. Avevo una steatosi al fegato(per via del peso...ero circa 100 kg prima di cominciare la dieta prescrittami) che però ormai si è normalizzata, mentre prendo un integratore per il controllo dei trigliceridi che sono a 323 e seguo una dieta per ridurre il colesterolo totale che è a 240. La pressione è sempre buona ...anzi a volte anche un pò bassa.
Inoltre non bevo alcolici, non ho mai fumato, e non mangio cibi grassi...e quando ho tempo(poco in questi ultimi tempi) faccio lunghe passeggiate o una corsetta lieve.
Ultima cosa...mi capita di bere molto...di continuo.

Ora quello che vorrei sapere sono giustificati eventuali approfondimenti clinici presso un ematologo visto la situazione che vi ho descritto? C'è qualche rischio di policitemia o poliglobulia. E soprattutto questo trend di crescita constante di questi che vi ho indicato devono essere presi in dovuta preoccupazione.
Spero vogliate rispondermi con la vostra solita cortesia e professionalità ed indicarmi come comportarmi.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Nel caso di policitemia ci sarabbero altri valori alterati oltre ad aumento di volume di milza e fegato ; non vedo una situazione di questo tipo. Lei cerchi , comunque, di bere molto , proprio per questo ematocrito alto e poi fare dei controlli periodici
Un saluto

A. Baraldi