Utente 315XXX
Salve, sono una donna di 32 anni. Riporto qui di seguito l'esito delle analisi del sangue che ho effettuato:

globuli bianchi 4,0
globuli rossi 5,00
emoglobina 10,7
ematocrito 34,7
volume corpuscolare medio 69,5
contenuto medio emoglobinico 21,5
concentraz. corp.media emogl. 30,9
piastrine 141
linfociti perc. 31,1
monociti perc.8,0
neutrofili perc.57,3
eosinofili perc.3,3
basofili perc. 0,3
linfociti totali 1,2
monociti totali 0,3
neutrofili totali 2,4
eosinofili totali 0,1
basofili totali 0,0
glicemia 84
creatinina 0,6
protidemia totale 6,0
ferritina 5
alt(gpt) 22
colesterolo totale 159
trigliceridi 89

So di avere carenza di ferro e sto già provvedendo per una cura ma la cosa che mi preoccupa sono globuli bianchi e piastrine che sono al minimo dei parametri standard e i linfociti totali che sono al di sotto di un punto visto che il parametro è 1,3 come minimo e io sono 1,2. Da cosa può essere dovuto ciò? Da una possibile leucemia?
Ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Lasciamo stare le leucemie , dove , semmai, ci sarebbe un aumento notevole dei bianchi.
Il numero dei bianchi è ai livelli minimi di norma ma non deve preoccupare; per quanto riguarda le piastrine, sono anch'esse ai livelli inferiori di norma ma non pongono, su quel valore, alcun problema. Le consiglio, però, anche un esame che si chiama "conta piastrine in citrato" per essere sicuri del valore in quanto con l'emocromo le piastrine potrebbero formare aggregati con sottovalutazione del numero totale da parte dell'apparecchio
Un saluto

A. Baraldi