Utente 335XXX
Salve sono un ragazzo di 20 anni e da più di 4 mesi ho dei linfonodi ingrossati a livello del collo non dolenti con nessun sintomo associato, nel mese di gennaio ho fatto un ecografia al collo sotto consiglio del medico per farmi stare più tranquillo! Il risultato è stato che avevo vari linfonodi reattivi di forma ed ecostruttura normali tutti inferiori ai 2cm. Ho fatto anche un monotest risultato negativo. Nonostante questi risultati e nonostante il medico escluda linfomi io non riesco a tranquillizarmi. Perché i miei linfonodi non danno segno di remissione anzi e io credo che toccandoli in continuazione non stia auitando molto il processo. E leggendo su internet non faccio che preoccuparmi e allarmarmi.Volevo solo sapere se si possa escludere un linfoma! E se sia il caso di continuare a fare esami!

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La dizione stessa dei linfonodi all'esame ecografico : " linfonodi di forma ed ecostruttura normali" la deve tranquillizzare e non farla pensare a linfomi ed altro...

La presenza di linfonodi reattivi è molto frequente all'esame ecografico perchè questi organi hanno proprio una funzione difensiva in tante situazioni, ma questo non deve preoccupare . Di sicuro non deve toccarli in continuazione continuando ad alimentare uno stato di ansia; tra l'altro i linfonodi sono percepibili maggiormente nei soggetti magri dando l'impressione di essere aumentati di volume
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 335XXX

Grazie mille per la veloce risposta e per le rassicurazioni! =)