Utente 268XXX
Buongiorno Dottori e ringrazio per il servizio di consulti Online che ci offrite giornalmente. sono una ragazza di 33 anni che a luglio 2014 ha subito raschiamento per aborto spontaneo e ora alla ricerca di una gravidanza che non arriva. Ho eseguito diversi esami tra cui:

tsh 3,11 (da 0,35 a 5,50)
autoantic.antititeoglobulina 20 ( fino a 40)
autoantic.antitireoperossidasi 10 (fino a 35)

La ginecologa che mi segue mi ha fatto notare il tsh a 3,11. mi ha detto che per chi cerca bambini deve essere piu basso e mi ha prescritto degli esami di controllo della tiroide che eseguirò a breve......posso chiederLe il suo parere in merito alla fertilità e al valore tsh? è davvero necessario indagare con esami del sangue piu approfonditi?

[#1] dopo  
Dr.ssa Alessia Sagazio

28% attività
0% attualità
12% socialità
CIVITANOVA MARCHE (MC)
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP)
ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE)
ANCONA (AN)
PESCARA (PE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente la funzione tiroidea se è alterata può determinare conseguenze negative sulla fertilità. In realtà però il suo valore di tsh è leggermente superiore a quello che le linee guida consigliano nel concepimento e nel primo trimestre di gravidanza ( consigliano di aver un valore di tsh inferiore a 2.5). La negatività degli anticorpi è un elemento positivo per lei perché l elevato valore di anticorpi Anti Tpo è in letteratura stata associata ad aumentato rischio di aborti spontanei. In sintesi io le consiglierei una consulenza endocrinologia per eventuale inizio di terapia e uno stretto follw up durante la sua futura gravidanza. In bocca al lupo. Saluti
Dr. Alessia  Sagazio
Specialista in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo
Pescara Teramo Ascoli Piceno Macerata Ancona

[#2] dopo  
Utente 268XXX

grazie mille dottoressa per la sua risposta. è stata molto esauriente e gentile. ho seguito alla lettera il suo consiglio e ho già prenotato una consulenza endocrinologa. Nel frattempo la mia ginecologa mi ha consigliato di ripetere il prelievo del TSH e mi ha aggiunto FT4 e ANTI TGA. ora però mi è sorto il dubbio se posso eseguirle sotto effetto della pillola anticoncezionale che ho ri-inziato a prendere visto il valore alterato della TSH? onde evitare un eventuale nuovo aborto....

[#3] dopo  
Dr.ssa Alessia Sagazio

28% attività
0% attualità
12% socialità
CIVITANOVA MARCHE (MC)
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP)
ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE)
ANCONA (AN)
PESCARA (PE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Può assolutamente effettuare gli esami anche in terapia con estroprogestinici.
Dr. Alessia  Sagazio
Specialista in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo
Pescara Teramo Ascoli Piceno Macerata Ancona

[#4] dopo  
Utente 268XXX

Buongiorno Dottoressa, ho poi eseguito la visita dall'endocrinologo il quale non mi ha prescritto nessun farmaco, ma solo una ecografia alla tiroide per vedere se ci sono noduli. ma il valore di 3,11 si alzato perchè quasi sicuramente ci saranno dei noduli? nel frattempo non so se continuare la ricerca di una gravidanza perchè ci sono pareri discordanti. chi dice che con un valore piu alto di 2,5 ci sono rischi di aborti chi invece dice che il valore 3,11 è assolutamente nella norma..,sono confusa...

[#5] dopo  
Dr.ssa Alessia Sagazio

28% attività
0% attualità
12% socialità
CIVITANOVA MARCHE (MC)
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP)
ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE)
ANCONA (AN)
PESCARA (PE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Gentile utente le linee guide parlano chiaro. Il valore del tsh non è legato alla presenza di noduli. Il suo tsh lievemente verso i valori alti non è la causa principale di aborto ( specifichiamo) ma ci fa capire che in gravidanza la sua tiroide che deve lavorare il doppio potrebbe non essere perfettamente pronta e sommarsi ad altre problematiche. si fidi del suo ginecologo...e parli cn lui della nuova gravidanza perché noi rispondiamo ai vostri dubbi ma loro vi curano...saluti
Dr. Alessia  Sagazio
Specialista in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo
Pescara Teramo Ascoli Piceno Macerata Ancona

[#6] dopo  
Utente 268XXX

Buonasera, ho nuovamente eseguito il controllo del TSH.
il 2 aprile 2015 risultava 2,32 e FT4 pari a 1.
poi li ho ripetuti il 12 giugno con i seguenti valori:

TSH 1,7
FT4 1,17
FT3 3,61

comè possibile che tale valore nel giro di un anno da 3,11 sia sceso ora a 1,70?
conviene ricontrollarlo oppure posso stare tranquilla che è tutto tornato nella norma? poteva trattarsi di scombussolamento post aborto spontaneo?

[#7] dopo  
Utente 268XXX

gentilissima dottoressa, non mi ha piu risposto... attendo, se possibile, un suo parere..cordaili saluti

[#8] dopo  
Dr.ssa Alessia Sagazio

28% attività
0% attualità
12% socialità
CIVITANOVA MARCHE (MC)
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP)
ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE)
ANCONA (AN)
PESCARA (PE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
gentile utete il suo è un classico esempio di TSH "ballerino" se anche controllasse il TSH tutti i mesi osserverebbe una sa oscillazione. Stia tranquilla. A mio parere lei deve iniziare un minimo di terapia solo in caso di gravidanza. Ha parlato con il suo endocrinologo?
Dr. Alessia  Sagazio
Specialista in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo
Pescara Teramo Ascoli Piceno Macerata Ancona

[#9] dopo  
Utente 268XXX

Buonasera dottoressa, nel frattempo la gravidanza non è piu arrivata ma a causa di un problema di endometriosi e a breve farò ciclo di PMA. nel frattempo ho controllato periodicamente il valore del TSH ed è sempre stato inferiore allo 2,5. nel frattempo però ho scoperto una insufficenza grave di vit. d3. avevo infatti valore 18 che ora sto integrando con dbase 25.000 ogni 21 giorni. ad oggi il valore è salito a 36. forse l'aborto era dovuto a questa insufficienza di vit.d3? e quale può essere la causa di questa ipovitamininosi? anche mia nonna ha lo stesso problema però lei è anche ipotiroidea.. io al momento ho i valori nella norma, però a differenza di mia nonna ho eseguito moc ed ho osteopenia. mia nonna invece non ha nemmeno osteoporosi... ora sono seguita da un ortopedico... il centro di pma mi affiancherà a breve anche ad un endocrinologo....

[#10] dopo  
Utente 268XXX

Buongiorno dottoressa, nel frattempo dopo l'aborto del 2014 non son piu rimasta in gravidanza a causa dell'endometriosi e mi sono rivolta ad un centro di pma. ho trasferito due embrionad ottobre 2016 e non si sono impiantati. ne ho trasferiti altri due a dicembre 2016 e uno si è impiantato ma il giorno delle beta il 2/1 ho iniziato ad avere perdite quindi si è trattato di una biochimica, le beta sono arrivate a 1250 e poi si sono dimezzate. il tsh prima del concepimento era di 1.10 poi il 2/1 una volta scoperta la gravidanza sono salite a 3.80. purtroppo sono andata da un endocrinologo ma era ormai già troppo tardi in quanto l'aborto era già in corso. ora mi ha dato terapia 4 gocce al giorno. terapia minima in quanto ieri il tsh era di nuovo sceso a 1.14. non ho noduli. tutti i valori sono nella norma e quindi nessun mi ha voluto prescrivere nulla prima di dicembre. ora in vista del 2 aborto e in previsione della pma ad aprile 2017 mi hanno dato 4 goccie al giorno il dosaggio minimo. cosa ne pensa? sono davvero dispiaciuta dopo 3 anni un altro aborto è difficile da digerire...

[#11] dopo  
Utente 268XXX

Nessuno mi risponde? Avrei piacere di avere una vostra opinione.... Intanto vi aggiorno.. Ho dosato nuovamente ieri il tsh ed è aumentato a 1,77 nonostante la terapia....