Utente 511XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 26aa e ho eseguito un test per il profilo tiroideo. Mio padre è affetto da tiroidite di Hashimoto. I risultati sono stati TSH 3,74 e FT3 e FT4 nella norma con antiTPO sostanzialmente a 0 (0,3). Ho dei sintomi che non so quanto possano associarsi al disturbo in questione ovvero miodesopsia (da sottolineare che sono miope) e tachicardia e a volte senso di pesantezza al torace.
Nel momento in cui ho effettuato il prelievo la cosa che mi preoccupava di più era una caduta di capelli di molto superiore alla mia norma che però poteva essere una caduta stagionale più importante, e di fatto il fenomeno sembra essere lievemente rientrato.
Il mio medico di base mi ha consigliato di ripetere il TSH a distanza di 6 settimane (ho effettuato oggi il prelievo). Per quanto riguarda i sintomi permane la tachicardia e la pesantezza al torace presenti non tutti i giorni.
La mia domanda è: i primi esami effettuati non dovrebbero deporre per la normalità?Inoltre, è possibile che la tachicardia e il senso di pesantezza possano correlare ad ansia o comunque ipocondria?

[#1] dopo  
Dr. Enrico Riccio

24% attività
16% attualità
4% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2018
Gentile Utente,

Il quadro ormonale tiroideo da lei esibito è perfettamente nella norma, per cui qualunque problematica non è da ricondurre ad una disfunzione tiroidea.
Sicuramente l'ansia può accompagnarsi a tachicardia e a senso di oppressione toracica.

Cordiali saluti.
Dr. Enrico Riccio