Utente cancellato
Gentili medici

In sostituzione degli ssri/snri/triciclici che mi provocavano disturbi sessuali, la mia psichiatra mi ha prescritto off label Quetiapina 50 mg rilascio prolungato una compressa al giorno.

Mi rendo conto che il dosaggio è basso ma quello che mi turba sono gli effetti collaterali menzionati sul foglio illustrativo soprattutto quelli a carico del sistema neurologico.
Vorrei un altro parere sulla terapia.

Vorrei sapere se Quetiapina è efficace off label per ansia generalizzata e se gli effetti collaterali sono dose dipendenti.


Grazie

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Non si capisce bene cosa la preoccupi, se non specifica non si può neanche fare precisazioni.

Inoltre, mi sembra già chiaro perché la assume come alternativa, il medico l'ha scelta, perché chiedersi cose generiche tipo se è efficace (non nutre fiducia nel medico ?) o se avrà effetti collaterali (domanda aperta sul futuro) ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
517032

dal 2019
Gentile Dottor Pacini

Non si tratta che non mi fido del mio curante. Volevo solo sapere il parere di un altro specialista. Visto che il mio medico di base mi ha messo ancora di più in allarme dato che si tratta di un antipsicotico. Poi ho letto il foglio illustrativo e mi sono allarmata.

La domanda sugli effetti collaterali mi sembra lecita. Ho chiesto se sono dipendenti dal dosaggio. Se si possono verificare anche a bassi dosaggi come il mio.
Leggo di effetti collaterali come parkinson e discinesia tardiva che non mi sembrano da sottovalutare.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Portuesi

28% attività
20% attualità
16% socialità
PINEROLO (TO)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Sono certamente dipendenti dal dosaggio, è estremamente improbabile che lei abbia degli effetti collaterali extrapiramidali con 50 mg retard di quietiapina. Tenga presente che la quietiapina è già di per se un AP con bassissima azione parkinsonizzante, poi il dosaggio come antipsicotico arriva a circa 700 mg die.
Dr Giovanni Portuesi

[#4] dopo  
517032

dal 2019
Gentile Dottor Portuesi

La ringrazio per la sua risposta esaustiva.

Cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Non saranno da sottovalutare, certo, ma perché ritiene che il suo specialista li sottovaluti ? Ha parlato di un disturbo che non risponde bene a diversi altri medicinali, dal che la decisione di utilizzare altre categorie.
Anche gli altri medicinali hanno effetti collaterali di ogni tipo potenzialmente, quindi lo spavento nella lettura del foglietto è solo relativo a quelli diciamo più caratteristici di questa categoria ?
Se sì, ho capito, ma quindi quale problema pone ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it