Utente 507XXX
Salve, vi scrivo per avere piu' chiarezza del mio quadro di salute. (Elisa, 24 anni)

Sono stata chiamata per lo screening dei PFAS (sono nella zona rossa).

Dall'esito degli esami del sangue+urine è stato riscontrato i PFOA a 29,3 ng/ml (29000.3 ng/L) Creatinina 0.57 mg/dL (0.6 - 1.0) Colesterolo HDL 34 mg/dL (>=43) TSH 0.01 mIU/L (0.27 - 4.20). Dopo di che mi hanno accertato un ipertiroidismo in corso di accertamento. Ho quindi eseguito un appuntamento di secondo livello, ho ripetuto un assetto tiroideo con anticorpi antitiroide e antimicrosomi tiroidei. Qui, ho riscontrato questi valori alterati: Piastrine 466 x10"9/L (115 - 370) TSH <0.05 mIU/L (0.40 - 3.70) FT3 3.2 ng/L (2.1 - 3.6 ) FT4 1.6 ng/dL (0.7 - 1.7) Antiperossidasi tiroidea >5000 UI/ml (fino a 70) Anti Tireoglobulina 2111 UI/mL (fino a 100). Ho eseguito inoltre Ecografia Tiroide con descrizione seguente: ghiandola di dimensioni aumentate (diametro AP Lobo DX 23mm, Lobo SX 19mm), margini definiti, ecostruttuta dismogenea lassa con intensa vascolarizzazione al PWD, aspetti di tipo cistico all'istmo con diametro max trasv di 10mm, linfonodi con aspetto reattivo in laterocervicale. Anche qui mi hanno diagnosticato un possibile m. di Basedow all'esordio.

Ho iniziato Tapazole 1/2 cp al giorno e Syrel 1 cp al dì, per 40 giorni.

Dopo 40 giorni, ho finito la terapia e sono andata a fare altri esami sotto consiglio dello specialista endocrinologo. Risultati: FT3 2.5 ng/L (2.1 - 3.6) FT4 1.2 ng/dL (0.7 - 1.7) TSH <0.05 mUI/L (0.40 - 3.70) Antirecettore del TSH 0.5 UI/L (fino a 2.0) Anti Cell.Par.Gastriche ASSENTI Antitransglutaminasi IgA 8 UI/mL (fino a 10).

ieri ho fatto una visita di controllo, mi hanno fatto l'esenzione per un anno scrivendo GOZZO TOSSICO NON SPECIFICATO, e prendere mezza pastiglia di Tapazole.
Cosa vuol dire?

[#1] dopo  
Dr. Enrico Riccio

24% attività
16% attualità
4% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2018
Gentile Utente,

La negatività degli anticorpi anti recettore del TSH esclude la possibilità un Morbo di Basedow.
L'assenza di nodularità solide all'ecografia esclude anche la possibilità di un adenoma tossico o di un gozzo multinodulare tossico.
L'elevato titolo anticorpale (Ab tireoglobulina e soprattutto Ab tireoperossidasi) depone per una tiroidite autoimmune importante. E' possibile che vi sia un importante processo tiroiditico tale da portare a rilascio in circolo di ormoni tiroidei con conseguente soppressione del TSH.
Un esame che credo non sia stato fatto e che potrebbe aiutare a dirimere il dubbio è una scintigrafia tiroidea. Generalmente nelle tiroiditi la captazione del tracciante è ridotta mentre negli ipertiroidismi aumentata.
Le consiglio comunque di farsi seguire da un endocrinologo per chiarire le cause di questo ipertiroidismo e per un controllo futuro, poiché in alcuni casi superata la fase acuta si può instaurare un successivo ipotiroidismo.

Cordiali saluti.
Dr. Enrico Riccio

[#2] dopo  
Utente 507XXX

Gentile dottore,
la ringrazio per la pronta risposta. Il mio endocrinologo non mi ha saputo dare altre informazioni, mi ha dato solo Tapazole mezza pastiglia al dì e andrò avanti fino alla prossima visita di controllo. Diciamo che nella mia zona (zona rossa inquinata da PFAS interferenti endocrini) i dottori cercano di adottare la politica del silenzio o meglio "nessuno sa niente" quindi, concludono tutti dicendo che è famigliarità o stile di vita.

Grazie a lei ho la situazione più chiara. È possibile avere un recapito email per poterla contattare e farle altre domande a riguardo?

[#3] dopo  
Dr. Enrico Riccio

24% attività
16% attualità
4% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2018
Gentile Elisa,

Può tranquillamente porre sul sito tutti i suoi quesiti in modo da beneficiare della risposta sia lei stessa che altri utenti con la stessa problematica.

Cordiali saluti.
Dr. Enrico Riccio

[#4] dopo  
Utente 507XXX

Dottore,
vorrei sapere se la terapia datami è corretta?
Che ipertiroidismo ho?
Può essere correlato con gli interferenti endocrini che hanno inquinato le acque della mia zona?
Quale potrebbe essere la causa?

[#5] dopo  
Dr. Enrico Riccio

24% attività
16% attualità
4% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2018
1) La terapia viene calibrata sulla base sia degli esami ormonali che della valutazione clinica. Non ho i mezzi per dire se la terapia sia corretta o meno.
2) Leggendo quello che ha riportato per me il suo è più un quadro di tireotossicosi e non di vero ipertiroidismo. Solo una eventuale scintigrafia può dirimere il dubbio. Ma anche questa scelta diagnostica deve essere presa dal suo endocrinologo.
3) Non esistono chiare evidenze scientifiche per affermare che vi sia una correlazione.

Cordiali saluti.
Dr. Enrico Riccio

[#6] dopo  
Utente 507XXX

Cosa comporta la tireotossicosi?

[#7] dopo  
Dr. Enrico Riccio

24% attività
16% attualità
4% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2018
Un rilascio di ormoni tiroidei in circolo in eccesso. I sintomi sono gli stessi dell'ipertiroidismo ma generalmente si risolve spontaneamente.
Dr. Enrico Riccio

[#8] dopo  
Utente 507XXX

1. Questo rilascio potrebbe dipendere da problematiche all'ipofisi?
2. Io attualmente ho il tsh quasi soppresso ma FT3 e FT4 nella norma e idem per l' antirecettore del tsh. Si parla lo stesso di ipertiroidismo / tireotossicosi?
3. Perché parlano di gozzo tossico non specificato?


La ringrazio molto per tutte le risposte che mi sta dando, mi sta chiarendo la situazione che sto vivendo.

[#9] dopo  
Dr. Enrico Riccio

24% attività
16% attualità
4% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2018
1) No l'ipofisi nel suo caso non c'entra nulla.
2) Probabilmente la sua è una forma subclinica lieve perciò è solo il TSH ad alterarsi.
3) Sono diciture tecniche per le esenzioni, non presti troppa attenzione a questi particolari.

Saluti.
Dr. Enrico Riccio

[#10] dopo  
Utente 507XXX

Grazie mille Dottore. Se ho altre domande posso contare su di lei?
Grazie di cuore
Elisa

[#11] dopo  
Utente 507XXX

Gentile dottore,
da quando ho iniziato a prendere mezza pastiglietta di tapazole ho sempre mal di testa, tensione agli occhi, quasi dolore alle ossa e spossatezza. Ieri ho preso una tachipirina e mi son sentita subito bene, il lieve gonfiore che ho sopra la palpebra non c'era più (questo fatto l'ho notato mesi fa che per un po'di febbre ho preso la tachipirina 1000, e gli occhi si sono "sgonfiati") Per quale motivo?

[#12] dopo  
Utente 507XXX

Salve,
ho appena eseguito l'esame del sangue e della tiroide. Questa volta, dopo più o meno un mese da quando ho iniziato mezza pastiglia di tapazole il mio tsh è nella norma (2,41). Le piastrine sono a 422 (sempre alte, ma meno rispetto all'ultima volta).
Secondo lei devo continuare con il tapazole?
Oppure potrei sospenderlo per un po', rifare l'esame per vedere poi come si comporta la tiroide?


Elisa

[#13] dopo  
Dr. Enrico Riccio

24% attività
16% attualità
4% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2018
Gentile Elisa,

La scelta di sospendere il farmaco deve essere presa dal suo endocrinologo che ha, a differenza mia, la possibilità di visitarla e fare una valutazione completa.
Dr. Enrico Riccio

[#14] dopo  
Utente 507XXX

Capisco, infatti a breve avrò la visita di controllo.
Ma l'aumento del tsh vuol dire che la pastiglia fa effetto? (In solo un mese?)
L'altra volta che ho assunto tapazole, sempre mezza, per 40 giorni poco più, il tsh quella volta è rimasto soppresso!

[#15] dopo  
Dr. Enrico Riccio

24% attività
16% attualità
4% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2018
Sì il rialzo del TSH è indicativo di efficacia del metimazolo.
La risposta è variabile, in questo caso l'esito è positivo.
Dr. Enrico Riccio

[#16] dopo  
Utente 507XXX

Salve Dottore,
dopo un mesetto dall'assunzione di mezza pastiglia di tapazole ho eseguito un esame del sangue (emocromo) e tiroide. FT3/FT4 nella norma come sempre, TSH 2,41 (finalmente non più soppresso). Mi è rimasto alterato il valore delle Piastrine, ma più basso dell'ultima volta 427.
Ho eseguito l'ecografia alla tiroide con questo esito: tiroide in sede, dimensioni ai limiti superiori (diametro AP dx 19mm, sx 18mm e istmo 5mm) con ecostruttura di fondo diffusamente per la presenza di numerose piccole areole anecogene con aspetto a pelle di leopardo e segnale vascolare nettamente aumentato in toto. In sede istmica è presente formazione anecogena di 10mm di diametro massimo. Il quadro è compatibile con tiroidite cronica in fase attiva.
In sede laterocervicale bilateralmente sono presenti alcuni linfonodi aumentati di dimensioni con caratteri di reattività, il maggiore a sx al 3livello, misura 24x4mm.
La dottoressa mi ha consigliato di proseguire con tapazole mezza pastiglietta al di, per 5 giorni alla settimana. Da rivedere fra 2/3 mesi con esiti recenti di FT4 eTSH. Opportuno anche il controllo di anticorpi antirecettore del TSH, emocromo e transaminasi.

[#17] dopo  
Dr. Giandomenico Mascheroni

24% attività
20% attualità
0% socialità
CARNAGO (VA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2018
buon giorno. direi che le concluisoni della collega sono senza dubbio condivisibili
Dr. Giandomenico Mascheroni, MMG ed Endocrinologo
- Carnago prov . VARESE -
agenda:
https://www.clickdoc.it/prenota-visita/38687/giandomenico