Prefolic 15 pre concepimento

Salve io e mio marito vorremmo iniziare a cercare il secondo bambino. Alla prima gravidanza ho iniziato l'acido folico appena ho saputo di essere incinta e ho preso Prefolic 15 per tutta la gravidanza e allattamento. Il ginecologo adesso mi ha detto che se iniziamo a cercare un bimbo è consigliabile assumere acido folico già in fase di pre concepimento. Mi ha prescritto di nuovo Prefolic 15 una cp al gg. Non ho nessuna mutazione, anemia o cose del genere (almeno credo). La scorsa gravidanza l'ho assunto tutti i gg senza problemi però stamattina ho assunto la prima compressa e dopo un'oretta ho avvertito giramenti di testa come un'abbassamento di pressione ( io ho già pure la pressione un po bassa) e oggi pomeriggio di nuovo capogiri. Non so se questi sintomi possano essere collegati all' assunzione del farmaco. Comunque quello che vorrei sapere è se il dosaggio del prefolic 15 non sia troppo elevato prima della gravidanza o anche durante. Il dosaggio consigliato non è 400 mcg prima e 800 mcg durante la gravidanza? Il Prefolic è 15 mg quindi 15000 mcg? Non è troppo? L'acido folico ad alto dosaggio porta effetti collaterali?Dovrei farmi cambiare farmaco? Sono un po confusa spero possiate aiutarmi a capire. Grazie sempre per le vostre rapide edi esaustive risposte. Cordiali saluti

[#1]
Dr. Tommaso Vannucchi Farmacologo, Psichiatra, Tossicologo 6,8k 336 1
Gentile utente
il disturbo che riofetrisce non è correlato all'acido folico il quale è una vitamina del gruppo B che essendo idrosolubile non induce fenomeni da accumulo in quanto l'eccesso viene eliminato con le urine

Tommaso Vannucchi

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore, innanzitutto grazie per la risposta. Quindi se ho ben capito l'alto dosaggio del prefolic non fa male perché l'eccesso viene eliminato con le urine? Comunque sul bugiardino c'è scritto tra gli effetti indesiderati che potrebbe abbassare la pressione. Non crede che i miei sintomi possano essere collegati a questo? Non so se devo continuare a prenderlo o no. Aspetto una sua risposta. Grazie ancora.
[#3]
Dr. Tommaso Vannucchi Farmacologo, Psichiatra, Tossicologo 6,8k 336 1
Le confermo l'assenza di tossicità, gli effetti ipotensivi sono da ricondurre a casi rari di allergia agli eccipienti in particolare quando il farmacio è somministrato per via parenterale; come consiglio assuma la compressa in concomitanza del pasto principale
[#4]
dopo
Utente
Utente
Va bene dottore seguirò il suo consiglio. La ringrazio ancora tanto. Cordiali saluti

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test