Utente
Buongiorno gentile dottore,

Mia moglie è alla 11 esima settimana di gravidanza.
È soggetta a soffrire di otite che normalmente cura con tobral gocce auricolari. E dopo 2-3 giorni di gocce di solito passa.
Sul bugiardino del tobral c'è scritto di usarlo solo in caso in caso di reale necessità e solo dopo aver sentito un medico.
Abbiamo sentito la nostra ginecologa la quale ci ha detto di prendere tachipirina per dolore e imvece di tobral gocce, augmentin orale per 7 giorni. La qual cosa ci spaventa parecchio. Non avremmo mai pensato che un antibiotico ad uso locale per 2 giorni fosse peggio di un un antibiotico a uso orale per 7 giorni.
Qual è la sua opinione?
Grazie e cordiali saluti

[#1]  
Dr. Gianni Gitti

36% attività
16% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Buongiorno,
in effetti si sconsiglia l'uso di questo antibiotico in gravidanza anche se i reali effetti dell'utilizzo di questi farmaci sono, nella maggior parte dei casi, tutt'altro che chiari. In ogni caso la sicurezza non è mai troppa quindi meglio procedere come consigliato dalla collega ginecologa.

Cordialmente
Dr. Gianni Gitti
Specialista in Otorinolaringoiatria, Medicina del Sonno e Medicina estetica
www.cro.firenze.it