Gastroscopia controllo gastrite, ma senza biopsie

Buongiorno,
Circa un anno e mezzo fa avevo eseguito una EGDS in cui, dopo gli esami istologici, era emersa una grave gastrite attiva da Helicobacter Pylori.


Dopo la cura, a distanza di un anno e mezzo, in accordo col mio medico (considerando anche presenza di sintomi; erutazioni frequenti, difficoltà a digerire, flatulenza, sangue occulto feci), ho effettuato nei giorni scorsi una nuova Gastroscopia di controllo.


Per valutare lo stato della gastrite (se fosse peggiorata, evoluta in altro, migliorata ecc... ) , ma chi mi ha fatto l'esame non ha effettuato biopsie!!

Secondo voi l'esame così può avere un senso?
Non potendo valutare lo stato della gastrite a occhio nudo.
Sarò costretto a ripeterlo??
Grazie mille per una vs gentile risposta
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 29k 1.1k 12
In linea di massima non c'è alcun bisogno, alla sua età, di ripetere una gastroscopia per il controllo di una gastrite dopo così poco tempo.
Ha fatto un controllo per verificare l'avvenuta eradicazione dell'helicobacter Pylori?
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottor Bacosi. Avevo fatto un Test del respiro al tempo, negativo.

L'intenzione non era però tanto cercare il batterio (in cui il Breth Test è sicuramente più indicato e specifico), ma vedere lo stato della gastrite. Che era stata descritta di grado SEVERO. Anche se è passato "solo" un anno e mezzo, vista anche la presenza dei sintomi descritti (difficoltà a digerire, frequenti Eruttazioni,sangue feci ecc). .

Mi consiglia eventualmente di ripetere la gastroscopia più avanti (tra mesi o un anno) con delle biopsie? Per monitorare nel tempo la gastrite. Grazie ancora
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 29k 1.1k 12
Non c'è bisogno di una nuova gastroscopia.
Basta fare una terapia adeguata.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, mi è arrivato quest'oggi il referto istologico di una colonscopia fatta in precedenza. Volevo sapere un suo parare. Sulle biopsie, tra le quali è stato asportato un piccolo polipo di 5 mm a livello della flessura epatica.

1. Biopsie dell'ileo

1. * Frammenti di mucosa del Piccolo intestino ad architettura conservata, con aggregati linfocitari patrimoniali, con centro chiaro.

2. Polipo della classica epatica

2. * Adenoma tubulare, displasia di basso grado


Grazie
Tumore del colon retto

Cos'è il tumore del colon retto? Test del sangue occulto, colonscopia e altri esami da fare per la prevenzione. I polipi del colon e le altre cause.

Leggi tutto