Ricomparsa bruciore di stomaco dopo cura con Lucen

Buongiorno gentili dottori,
mi rivolgo nuovamente a voi.
Avevo già citato in una precedente domanda Lucen che ho assunto per due settimane su consiglio del medico di base in seguito a bruciori e acidità di stomaco; dopo i 14 giorni di cura mi sono sentita meglio e per un po' non ho più avuto problemi.
Ora, un paio di giorni fa ho consumato numerose gomme da masticare (trascorrendo l'intera giornata fuori casa e non avendo modo di lavare i denti ne ho masticate più del solito, 6-7 rispetto alle quotidiane 2-3) e ho notato che da allora è tornato il bruciore di stomaco, forte e ininterrotto. Naturalmente non so se sia quello il motivo o solo una coincidenza
Pensavo di provare un altro breve ciclo di Esomeprazolo, sempre Lucen da 20 g: la dottoressa non mi aveva dato indicazioni precise sui tempi, soltanto di assumerlo almeno per 14 gg - nel frattempo però ho cambiato medico di base perciò ora scriverei semplicemente a lui per chiedergli formalmente un'altra ricetta. Secondo il vostro parere farei male a ripetere la terapia dopo una "interruzione" di una decina di giorni? O meglio, potrebbe farmi male? (Naturalmente se il problema dovesse persistere anche dopo chiederei direttamente una visita eventualmente per approfondimenti)
Grazie.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.4k 2.3k 74
Può ripetere tranquillamente il ciclo di esomeprazolo, ma deve anche controllare la sua alimentazione e non eccedere con le gomme da masticare

Cordialmente

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)