Reflusso gastroesofageo?

Buonasera dottori,

sono un ragazzo di 32 anni e da qualche mese ho dei disturbi a livello gastrico.

In pratica durante la giornata ho cominciato ad avvertire una sensazione di bruciore alla bocca dello stomaco che, quando ho dei rigurgiti, sento salire fino in gola.


Ho preso per un periodo di circa 1 mese pantoprazolo 20mg e i sintomi erano spariti, appena ho terminato la cura ecco che sono tornati, ho notato che assumendo solo Gaviscon il bruciore c'è ugualmente anche se non è che lo sento costantemente tutto il giorno, solamente quando mi vengono dei piccoli rigurgiti e un colpo di tosse stizzosa.


Premetto che sto troppo su con il peso, infatti dovrei perdere circa 35kg e la mia alimentazione di conseguenza non è delle migliori, cosa che voglio migliorare al più presto.

Potrebbe essere reflusso?
Cosa mi consigliate?


Grazie mille e buone feste.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 29k 1.1k 12
Possibile sia reflusso.
Inizierei da una visita gastroenterologica per inquadrare bene la situazione clinica e per una corretta terapia.
Perdere peso la aiuterà di sicuro.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno e buon anno,

La domanda che mi preme è: come mai con il pantoprazolo passa, mentre se lo interrompo e prendo solo gaviscon dopo qualche giorno torna?
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 29k 1.1k 12
Perché il reflusso non guarisce mai nel senso tradizionale del termine.
Faccia una visita gastroenterologica ed inizi a perdere peso.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Reflusso gastroesofageo

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto