x

x

Aspirazione cisti splenica in gravida alla 29°w

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve,mi è stata riscontrata una cisti sottocapsulare sierosa al polo inf. della milza di 10,5cm.Tenendo in conto che esiste la possibilità di una rottura spontanea della cisti mi è stata prospettata l'ipotesi chirurgica di taglio cesareo anticipato e splenectomia,ma consultando un internista specializzato mi ha consigliato di effettuare un'aspirazione della cisti ecoguidata,per vari motivi:ridurne la grandezza o addirittura eliminarla e continuare la gravidanza con maggiore tranquillità,monitorizzando l'eventuale riformazione(con la speranza che non si riformi)e,non in ultimo di importanza,analizzarne anche il contenuto.
Quali rischi correrei nel praticare qs "manovra"nella mia condizione di gravidanza? potrebbe essere più indicata farla dopo la gravidanza?e se si dovesse rompere la cisti? GRAZIE
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.5k 2.2k 88
Condivido quanto riportato dal Dott. Pennetti nel precedente consulto.


https://www.medicitalia.it/consulti/chirurgia-generale/222421-cisti-splenica.html


Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva