x

x

Il medico mia ha aumentato l'esomeprazolo

Sono una donna di 39 anni .Mi hanno diagnostiacato l'anno scorso un sospetto esofago di Barrett con lingua di epitelio colonnare di circa 5 millimetri.
Ho preso per un anno Esomeprazolo 20mg al giorno,ma ora l'esito della gastroscopia di controllo evidenzia che la lingua è di 1 centimetro. Il medico mia ha aumentato l'esomeprazolo a 40mg al giorno.
Non ho mai avuto una sintomatologia particolare,niente reflusso o altre patologie all'esofago o stomaco;come mai è cresciuto ? mi devo preoccupare ?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.9k 2.2k 88
Gentilissimo,

la terapia corretta è di 40 mg. E' difficile dire se è cresciuto o se ci sia stato un problema di valutazione endoscopica. L'esame è stato fatto dalla stessa persona ? hanno fatto delle biopsie (e qual'è il risultato) ?

cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva

[#2]
dopo
Utente
Utente
no sono stati fatti in due posti differenti.
La prima biopsia evidenziava nell'esofago terzo inferiore un esofago di Barrett per il quale si consiglia trattamento long -term per GERD con esofago di Barrett.
Per l'esofago leggo : "Materiale pervenuto fissato.3 frammenti,il maggiore del diametro di cm 0,3.LCA

Per la seconda biopsia aspettiamo fine febbraio


grazie
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.9k 2.2k 88
L'aver eseguito l'EGDS in due posti differenti può giustificare la differente interpretazione. Dovrebbe gentilmente inviarmi il risultato dell'esame istologico (che non è quello che ha scritto). Questo per capire se il Barrett è reale o .... falso !

https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/515-esofago-di-barrett-non-sempre-la-diagnosi-e-corretta.html



A presto .....
[#4]
dopo
Utente
Utente
l'ho scannerizzato ma come faccio a inviarglielo ?


grazie
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.9k 2.2k 88
Ecco la mail: cosent@tin.it


Ho ricevuto ed ho letto.

Non è certo che si tratti di un esofago di Barrett in quanto l'istopatologo non ha specificato il tipo di tessuto che caratterizza tale patologia (metaplasia intestinale), ma conclude con la diagnosi di Barrett. Quindi, il percorso non è valido e l'esame dovrà essere ripetuto in tale ottica.


Cordialmente