x

x

Le anilisi del sangue

Salve,scrivo per chiedervi un consulto in base a ciò che mi sta accadendo.
sò che è molto difficile un consulto tramite internet,spero che riusite a individuare bene o male il problema.
Allora sono una ragazza alta 1.55 e il mio peso oscilla tra 48 a 52..ho sempre avuto l'ossessione di essere grassa e sn sempre stata a dieta perenne..
Sono 1 tipa che quando mangio sto sempre attenta alle calorie ect.quando capita ke mi "strafogo"vado subito a farmi 1 bella corsetta per nn sentirmi in colpa di ciò ke ho mangiato,sono molto sportiva,faccio palestra corsetta camminate,nn sto mai ferma,la mia vita è abbastanza frenetica!
Ora è da circa 1 mese ke ho smesso di essere puntigliosa nel mangiare cioè mangio di tutto e di +(mangio pasta pane dolci)cosa ke prima nn facevo,ma nn capisco perchè nn prendo neanche 1 kg,anzi lo tolgo!faccio meno attività visica(2 volte a settimana,tutti i giorni come prima)
ho pure integrato la mattina 1 bustina di sustenium(prescritte dal dottore) per darmi 1 pò di forza visto ke mi sentivo debole!
poi c'è 1 altro fattore,sono sempre stata stitica,mi aiutavo con tisane pillole alle erbe per andare in bagno,ora invece nn ho nessun problema anzi tranquillamente ogni giono anche a volte 2 volte a l giorno,e ogni volta ke mangio e vado in bagno ho come l'impressione ke mi si sia svuotato lo stomaco e devo ricominciare a mangiare,cosa ke invece prima nn succedeva,mangiavo 1 fetta di carne con l'insalata e mi sentivo pienissima,e la digestione durava tutto il pomeriggio!
puo essere che mi è cambiato il metabolismo?!perchè in questo periodo sto mangiando per 3 volte di come ho sempre mangiato e nn prendo nessun kilo anzi dimagrisco?!
ho fatto le anilisi del sangue e quelle della tiroide,tutto ok!
che succede?!
Grazie anticipatamente per la risposta
P.S.sono una tipa molto ansiosa!!!
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Ha detto bene,
oltre alla componente ansiogena (discretamente presente),
c'è da fare un accurato studio del suo apparato digerente (non so quali esami abbia fatto),
il tutto sotto la guida di un gastroenterologo.

Saluti

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test