Utente
buongiorno,
ho 35 anni e devo ammettere che non ho mai avuto grossi problemi di stomaco e di digestione fino a poco tempo fa.
infatti da circa 2 mesi soffro di una fastidiosissima sensazione di nausea appena ingerisco qualcosa da mangiare...
ho tollerato per un pò pensando a un fenomeno passeggiero ma qualche settimana fa e il mio medico mi ha pescritto il peridon da prendere prima dei pasti devo dire che dopo un pò non ho avuto problemi ma ormai sono diversi giorni che il problema si è ripresentato senza trovare rimedio.
non accuso altri problemi del tipo inappetenza, dolori di stomaco, diarrea ma solo la nasea dopo aver mangiato anche con appettito.
devo preoccuparmi? è opportuno una gastroscopia?
un cordiale saluto

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
la nausea è sintomo scarno ed aspecifico.
Credo sia utile farsi inquadrare con visita diretta da un gastroenterologo.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
buongiorno dottore,
come dai lei consigliato ho fatto la visita dal gastroenterologo che mi ha detto di fare comunque la gastroscopia.
dapprima ho trovato un pò di sollievo facedo la cura con i GAVISCON dopo i pasti che sto ancora prendendo e poi dopo la gastroscopia è risultato quanto segue:
ESOFAGO DI CALIBRO NORMALE, PERISTALSI PRESENTE, NORMALE ASPETTO DELLA MUCOSA. CARDIAS IN SEDE BEANTE...ASSENZA DI ESOFAGITE...STOMACO CON PARETI DISTENSIBILI E LARGO MUCOSO CHIARO; ANGOLUS REGOLARE; NON SI OSSERVANO ULCERAZIONI; IL COLORITO DELLA MUCOSA è NORMALE. IN ANTRO IN SEDE PRE-PILORICA RILIEVO SESSILE APPENA ACCENNATO, RIVESTITO DA MUCOSA DI COLORITO NORMALE. IL TEST ALL'UREASI è NEGATIVO A 30'
PILORO PELVIO.
BULBO E SECONDA PORZIONE DUODENALE DI ASPETTO NORALE.
Diagnosi
CARDIAS INCONTINENTE SENZA ESOFAGITE. PICCOLO RILIEVO SESSILE ANTRALE (istiologia in corso).TEST ALL'UREASI POSITIVO
Dall'esame istiologico è risoltuto:
IL QUADRO MICROSCOPICO MOSTRA FRAMMENTI DI MUCOSA GASTRICA DI TIPO ANTRELE SEDE DI GASTRITE CRONICA, AD ATTIVITà LIEVE-MODERATA, CON ASPETTI EROSIVI, SI OSSERVONO MOCRORGANISMI RIFERIBILI A CONTAMINAZIONE BATTERICA DI TIPO HELICOBACTER PYLORI. UTILE RIPETIZIONE DOPO TERAPIA.
ho seguito la cura prescritta per sette giorni ho preso il VELAMOX e il VECLAM mattina e sera e il LUCEN tutti giorni che devo prendere per 4 settimane.
ma a fronte della cura fatta attentamente, ad oggi si è ripresentata dopo qualche settimana che non sentivo più nulla quella fastidiossissima sensazione di nausea dopo i pasti che mi crea un forte disagio e malessere.
secondo lei è opportuno fare ulteriori indagini? crede che la cura sia inadeguata e necessita di una alternativa?
in attesa di suo riscontro e ringraziandola anticipatamente le invio i miei più cordiali saluti

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Va benissimo la terapia eradicante.

Personalmente accanto al PPI consiglierei l'uso di procinetici che hanno anche "effetto antinausea".

Ne parli con il suo specialista.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente
gentile dott.
la ringrazio per la sua risposta
sono stato ieri dal mio medico che ha confermato che la terapia è ottima e sostiene che il problema a questo punto possa avere anche una componente nervosa pertanto nel continuare la cura per il ciclo di tempo indicato mi ha aggiunto il Levosulpiride a gocce da prendere prima dei pasti.
quanto all'uso dei procinetici il mio medico mi aveva già cosigliato il peridon
Credo che a questo punto aspetterò di terminare la cura e ripetere gli esami per verificare che sia tutto ok.
nel rinnovare il miei ringraziamenti per l'attenzione dedicatami la saluto
cordialmente

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Vorrei segnalarle (se non lo avesse già fatto il suo curante)
che la Levosupiride somma in sè due effetti:
procinetico + neurolettico.

Distinti saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente
non sapevo delle due componenti...posso ora continuare sereno la mia cura tenedola aggiornata sugli sviluppi
ancora ringraziamenti e un felice Ferragosto

[#7]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Mi fa piacere averla aggiornata.

Buon Ferragosto anche a lei.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#8] dopo  
Utente
buongiorno dottore,
vorrei un suo parere su quanto purtroppo le sto per scrivere;
in realtà la prima cura eradicante dell H.P. non ha dato i risultati sperati in quanto dalla 2° Gastriscopia effettuata a settembre è risultato sempre presente il batterio tanto che è stato neccesario un secondo trattamento con Esomeprazolo; Amoxicillina, Tinidanzolo...e dall'esame istologico è risultato: "Frammenti di mucosa di tipo antro con gastrite cronica attiva. In un lembo si osservano foci di rigenarazione ghiandolare talora con spiccate modificazioni citologiche di più verosimile natura reattiva".
necessario controllo dopo terapia eradicante nel breve periodo.
devo ripetere la gastroscopia il mese prossimo...ma le dico la verità sono seriamente preoccupato dal momento che subito dopo la cura sono stato molto meglio non ho avuto più alcun disturbo ma negli ultimi giorni sono tornato nuovamente ad accusare i sintomi di nausea e sensazione di vomito continua.
io le chiedo di farmi un pò di chiarezza per capire cosa sta succedendo al mio stomaco, se in effetti la situazone è più seria di quanto pensassi e se è la gastrite a dare fastidio o è il batterio che ancora alberga nel mio stomaco sebbene abbia seguito scrupolosamente la cura prescrittami.
vivo in un stato di vero disagio.
nel ringraziarla
i miei più cordiali saluti

[#9]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Sinceramente se ha fatto la gastroscopia a settembre,
non comprendo il perchè della ripetizione.

L'HP è responsabile di gastrite cronica attiva e sarebbe utile eradicarlo e spesso, questo, non è facile (batterio resistente).

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it