x

x

Stipsi e colite

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno, nell'ultimo mese ho dei problemi all'evacuazione che non riesco più a capire. Da tempo soffro di colite, ma fino ad ora si manifestava con una scarica mattutina, indolore e senza sintomatologia particolare fino al mattino successivo. Dopo ho avuto un periodo di quasi un anno di regolarità, interrotta solo da qualche periodo di stipsi occasionale, il tutto sempre senza avvertire mal dipancia. In quest'ultimo mese invece la situazione è la seguente, dopo qualche gg di stipsi (3 o 4), inizio ad avere crampi e dolori che mi accompagnano fino a 3 o 4 espulsioni, lasciandomi esausta e con l'addome indolenzito per alcune ore. Il medico, mi ha prescritto debrun e fermenti, per 10 gg sono stata benino, ma il tutto si è ripresentato due gg fa. Adesso altre al dolore vago, si è associata espulsione di aria, che da un po' di sollievo. Vorrei precisare che a giugno dell'anno scorso ho fatto un clisma opaco a doppio contrasto, dal quale è risultato un colon con discreto dolicocolon, esami del sangue fatti a marzo, con emocromo, sideremia, indici infiammatori, transaminasi, urine e feci tutti normali, ed infine ieri ho fatto una eco addome. Tutto nella norma. In tutto ciò vorrrei sapere se la mia colite (se di quello si tratta) è peggiorata, o di cosa possa trattarsi, sono ansiosa e pago la mia ansia in questo modo, il mio medico di base, insiste a riferirmi che non ho niente che non si possa curare. Nell'attesa di una risposta porgo distinti saluti.
[#1]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,6k 207 8
Lei probabilmente soffre di una riacutizzai one di una IBS ovvero di una sindrome del colon irritabile. È una patologia funzione le benigna dell'intestino e nel suo caso è complicata da una lunghezza eccessiva del colon e anche ovviamente,dall'ansia. Utile una visita gastroenterologica.

Dr. Roberto Rossi

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la celerità e l'attenzione. La sua ulteriore conferma sulla diagnosi di colon irritabile, mi è di sicuro aiuto emotivo. Non tarderò ad effettuare una visita specialistica. Cordialmente la saluto.