Utente
Buongiorno dottori,scrivo per un problema che mi sta provocando molti dispiaceri.Premetto che sono un ragazzo di 20 anni che da circa un mesetto ha problemi a defecare mi spiego meglio.Nella mia vita non ne ho mai avuti ma da questa estate ho cominciato a defecare con difficoltà nel senso che non avevo stimolo e me lo dovevo provocare questo mi ha instranito molto ma non ci ho fatto caso.Da allora santuarialmente ogni volta o non sento piu lo stimolo o è molto debole e mi devo sforzare molto.Ho sempre mangiato insalate e altri alimente con fibra e bevuta molta acqua.Ho fatto caso che questi problemi mi sono cominciati quando ho iniziata la mia terapia con motilex che ho preso per 15 giorni lasciato per 15 e di nuovo adesso per altri 15 giorni.Ho fatto le analisi delle feci 2 anni fa senza trovare nulla ma allora stavo bene da questo punto di vista.Secondo voi cosa potrebbe essere siccome da molti giorni esco poco siccome sono sotto esami e dovrei andara dal mio medico curante per questo problema?

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
potrebbe essere una stipsi funzionale da colon irritabile,
ma occorre una visita medica per dirimere.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore,
sono andato dal mio medico ma mi ha detto solo di mangiare piu fibre io sono molto preoccupato perchè ho dovuto fare di nuovo uso di lassativi senza questa volta avere effetto.Cerco di sforzarmi ma è inutile mi sforzo al limite sino a che ho conati di vomito dai tanti sforzi e non so cosa fare.Ho fatto caso che le feci non sono dure e grandi anzi sottili e di coloro verdastro dalla tanta insalata che mangio cioè mi sembrano le stesse di quando non soffrivo di stipsi.In tutta la mia vita non ho mai sofferto di queste cose anche perchè sono molto attivo ed ho sempre mangiato verdure e frutta e bevo 1,5l di acqua al giorno.Sono in peso forma vado in palestra ed ho una corporatura atletica senza un grammo di grasso.Il dottore non mi ha parlato neache di colon irritabile, può essere le dico di nuovo il motilex(prescittomi per problemi digestivi funzionali) perchè da quando lo prendo ho cominciato ad avere questi problemi lo so che è un procinetico e non puo avere questi effetti ma mi sembra molto strano.Sono veramente disperato mi capisca sono un universitario non posso stare tutto il giorno in bagno finchè mi libero e fare sforzi atroci per defecare.
Distinti saluti

[#3] dopo  
Utente
e mi scusi aggiungo che non ho avuti episodi di stress o simili in questo periodo anzi l'unica cosa stressantee questo che mi sta capitando.Le dico che non ho neanche dolori quando defeco il solo problema e che mi devo sforzare tantissimo e come se avessi perso lo stimolo di prima e come mai le supposte di glicerina non mi fanno effetto?cosa dovrei fare o usare il medico mi ha detto di aspettare 15g se la situazione non migliora dovrei andare da lui per un altro consulto ma io come faccio 15g con un problema del genere?

[#4]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
La stipsi, specie se non abituale e di recente insorgenza va indagata,
in quanto pur essendo molto frequenti cause psicologiche non sono infrequenti problemi organici che, senza dovre ricorre ad elenchi che non ha senso stilare, vanno chiariti.

Pertanto le consiglio di provare ad ammorbidire le feci con del macrogol e di effettuare un idoneo percorso diagnostico (e successivamente terapeutico, in maniera orientata) con l'aiuto di uno specialista gastroenterologo.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5] dopo  
Utente
Oggi è il 5 giorno che non evacuo ho preso una supposta di glicerina ma niente in farmacia mi hanno dato magnesia presa anche quella ma fino adesso niente,quanto tempo devo aspettare finchè abbia effetto magnesia?O devo andare al pronto soccorso per indagini più approfondite?La ringrazio.

[#6]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Al pronto soccorso si va per le urgenze,
la supposta di glicerina al più svuota l'ampolla ma non risolve la stipsi.

Deve farsi guidare da uno specialista.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#7] dopo  
Utente
lo so ma sono preoccupato del perchè non riesca a svuotarmi ho preso anche magnesia sotto prescrizione del farmacista perchè il mio medico oggi non c'era e da quasi 6 ore non è successo niente sono anche intollerante al latossio ho provato a prendere del latte per farmi dare un episodio di diarrea ma niente.Quando presi la supposta sono andato in bagno ma ho fatto solo una striscia come di acqua mescolata con feci mi sforzavo ma niente e come se ci fosse un blocco.Mi sono dimenticato di dirle che nell'episodio precendente a questo ho avuto la febbre che segnava 37.4 e saliva sempre di piu.Lo so che devo essere seguito da uno specialista ma oggi cosa dovrei fare per evacuare?
Se mi puo trovare uno specialista nella zona di Ancona le sarò molto grato.
La ringrazio della sua disponibilità e distinti saluti di nuovo

[#8]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Lei dice,
<<ho preso anche magnesia sotto prescrizione del farmacista >>,

non mi stancherò mai di ripetere che il farmacista non è un medico,

e non può fare il medico!

Le saranno sfuggiti i miei consigli in replica #4:

"Pertanto le consiglio di provare ad ammorbidire le feci con del macrogol e di effettuare un idoneo percorso diagnostico (e successivamente terapeutico, in maniera orientata) con l'aiuto di uno specialista gastroenterologo."

Non è corretto farle dei nomi perchè ci cono tanti bravi gastroenterologi ma il suo curante saprà darle indicazioni più idonee.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#9] dopo  
Utente
La ringrazio il macrogol non l'ho preso perchè avevo preso magnesia e oggi al 6 giorno ho evacuato ed era tutta diarrea non so il perchè,lo so che il farmacista non era un medico ma essendo in una situazione di disagio ed non essendoci il mio medico ieri ho dovuto chiedere a lui.L'unica cosa di adesso è la nausea che provo dopo aver evacuato secondo lei perchè ho questa nausea se ho evacuato?poi il dottore al cellulare mi ha detto di prendere"bene fibra" per 2 settimane e vedere come evolve la situazione secondo lei per adesso puo bastare prendere questa bene fibra più un alimentazione corretta.Mi sono dimenticato di dirle che in passato già sono stato da 4 gastroenterologi in cui ho fatto tutti i tipi di esame(sangue,urine,feci,eco addome completo etc...) ma premetto che non per questo problema solo per un problema di svuotamente gastrico rallentato che mi provocava molto nausea in cui non è uscito mai niente sia a livello intestinale e dello stomaco ma alla luce di questi nuovi problemi dovrei riandare da un altro gastroenterologo prenotando un'altra visita o aspettare facendo ciò che dice il mio medico di base?Un'ultima cosa e che da quando ho lasciato il motilex mi sento piu bene e riesco ad evacuare piu normalmente puo essere questo medicinale a provocare qualche tipo di questo problema anche essendo un procinetico mi sembra molto strano.La terrò aggiornata grazie della sua disponibilità come sempre.
Distinti saluti.

[#10]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Nei disturbi digestivi la nausea è frequentemente presente.

Si consulti prima con il suo medico di base.

Cordiali saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it