Utente
Buongiorno, dopo test del respiro mi é stata diagnosticata sovraccarica batterica intestino, il mio curante mi ha detto di iniziare un ciclo di normix con la seguente posologia un cp ogni 6 ore x 7 giorni, volevo sapere se per la vostra esperienza, la terapiabé corretta e se la durata del ciclo è adatta o meno. Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
È condivisibile come primo approccio il trattamento consigliato unitamente a di probiotici. Quali sono i suoi sintomi ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie, i sintomi sono, forte meteorismo. Flautolenza maleodorante, irregolaritá delle evacuazioni con feci grasse, malconformate, talvolta feci liquide o semi liquide, dolore addominale nella parte sinistra. Ho eseguito una colonscopia, negativa così come esami ematici e feci. Positivo solo il test respiro. I sintomi sono compatibili? Quale è il corretto approccio terapeutico? Grazie mille

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
L'approccio terapeutico consigliato è quello con la rifaximina (antibiotico non assorbibile, maggiormente efficace e con minor effetti collaterali). È importante la dose somministrata: la migliore efficacia viene ottenuta con 1600 mg al giorno (2 comp. ogni 6 ore) e ad ogni modo con una dose non inferiore ai 1200 mg.


Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Io in totale ne assumo 800 al giorno, sento già miglioramenti, feci più conformate, meteorismo molto regredito, secondo lei questa posologia quanto va protratta ed eventualmente anche secondo la sua precedente risposte devo modificare somministrazione e per quanto? Grazie

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Uno dei problemi della SIBO è la sua recidiva,ossia la ricomparsa dei sintomi (in un tempo variabile) alla sospensione della terapia. Gli studi del settore dicono che maggiore è la dose di rifaximina e maggiore sarà la possibilità di guarire dalla malattia. Le percentuali maggiori si ottengono con dosi di 1200-1600 mg di rifaximina x 7-10 giorni.

Sarà il gastroentereologo a consigliarla per la migliore strategia.


Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Grazie dottore gentilissimo, un ultima cosa, ma se la sibo non è diagnosticata o non curata può durare anche per mesi, anni o per sempre? Buona domenica

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente ....

Buona domenica

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Dottore buonasera, il mio medico mi ha confermato di aumentare la posologia proprio come lei mi ha detto a 1200, 400mg ogni 6 ore,

Domani è l'ultimo giorno, va molto meglio, l'unica cosa sono alcuni taglietti sulla lingua e la sensazione di bocca pastosa e irritata, il farmacista mi ha dato un colluttorio apposito, mi ha detto che in questo caso è normale... è corretto?

Il medico come fermento, mi ha dato enterolactis flaconi che contiene il casei per 12 gg 1 flacone al di è corretto?

Mi ha anche detto che è possibile una ricomparsa dei sintomi e che quindi la terapia possa diventare ciclica... e che è corretto ripristinare una corretta funzionalità e regolarita intestinale, magari assumendo crusca al mattino ( 2 cucchiai da tavola) e bevendo molta acqua per favorire la massa fecale,

Secondo la sua esperienza quello che ho riportato è corretto? è il caso di assumere ulteriori farmaci o altro in questi casi?

grazie per la sua gentilezza

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Concordo pienamente con quanto le è stato detto ed indicato.

Si tranquillizzi ê ben seguita.

Auguroni e mi ricontatti se ha necessità.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
Grazie dottore, questa mattina mi sono alzata con un malessere generale, ho provato la febbre ne ho 36.8 di solito ne ho 36 ho indolenzimento ai lombi e urino con più frequenza, mi chiedevo se può essere stato l'uso con dosaggio alto del normix e cosa posso fare, per il resto sto bene grazie

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sicuramente non ê causa del farmaco. Per la causa credo che bisogna attendere l'evoluzione.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it