x

x

Tenia e/o intolleranze

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buonasera, chiedo un consulto in quanto non riesco a venire a capo della seguente situazione:
da tempo ho riscontrato dei pezzetti bianchi/gialli nelle feci ma non me ne sono mai preoccupata in quanto pensavo fosse cibo non digerito. Ultimamente ho avuto una fame quasi immotivata anche appena dopo i pasti, più di un'evacuazione al dì e ho avuto il sospetto che fossero possibili sintomi della tenia.
Il mio medico mi ha consigliato un esame parassitologico delle feci il cui esito risulta negativo: elimiti (larve e/o uova) assenti e protozoi (trofozoiti e/o cisti) assenti, ma in seguito alla mia costante preoccupazione mi ha consigliato di ripetere l'esame in quanto nel campione di feci esaminato quella mattina non vi erano pezzetti bianchi.
Il mio dubbio è il seguente: se fossero presenti uova non si sarebbe riscontrato ugualmente nella ricerca batteriologica?
Il secondo è:
potrebbe essere una semplice intolleranza a qualche alimento?
grazie, cordiali saluti.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,4k 1k 13
In occasione di infestazione da tenia si può ritrovare aumento degli eosinofili nell'emocromo.
Perchè pensa alla tenia? Consuma carne cruda?
Potrebbe essere anche che lei mangi velocemente e masticando poco!
Le consiglierei di far eseguire un esame chimico fisico delle feci in occasione della presenza dei frammenti descritti!
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Pensavo alla tenia perchè ho mangiato spesso sin'ora hamburger (cotti abbastanza) e wurstel (crudi) e consultando internet i sintomi erano fame e frammenti nell'evacuazione.
Quindi secondo lei non dovrei ripetere l'esame sopra descritto ma un esame chimico fisico delle feci? Invece se volessi fare un esame dell'emocromo quale mi consiglierebbe? Sempre se sia attendibile! In modo tale da poterlo chiedere al mio medico.
La ringrazio, cordiali saluti!
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,4k 1k 13
L'emocromo è uno solo!
Le ripeto il consiglio di eseguire un esame chimico-fisico delle feci quando si ripresentassero i frammenti chiari!
[#4]
dopo
Utente
Utente
i risultati dell'esame chimico-fisico sono i seguenti e a detta del mio medico sono positivi:
forma e consistenza: poltacee
reazione: acida 6
fibre muscolari ben digerite: assenti
fibre muscolari mal digerite: assenti
amido non digerito: assente
cellulosa e fibre vegetali: discreta quantità
grassi neutri: assenti
cristalli di acidi grassi: scarsa quantità

quindi a questo punto mi chiedo cosa possano essere quei frammenti. In ogni caso mi attengo ai risultati positivi degli esami!
grazie mille