Utente
Buonasera a tutti, come da titolo io soffro di mal di pancia ricorrenti ... mi spiego meglio: sin da quando era piccolo (dai 10-12 anni), ho problemi di diarrea.. non nel senso che le feci sono liquide o hanno un aspetto "poco sano" ; semplicemente vado molte volte al giorno. qualche settimana fa sono arrivato a quota 6 volte in un giorno! ho fatto tutti i tipi di analisi..quelle inerenti a prelievi sanguigni, delle urine, delle feci, prove allergiche, analisi per verificare se fossi celiaco, analisi per intolleranza al lattosio... nulla non ho nulla: sono completamente sano! Sono dunque arrivato alla conclusione di soffrire di "colite nervosa" o colon irritabile; insomma sono un tipo molto ansioso e noto che quando infatti penso a qualcosa che mi porta ansietà sento che tutto si concentra nella pancia , e questo e come se "imprimesse" .. ora non so quanto possa essere vero (comunque quando ho i mal di pancia vado realmente di corpo, non è una cosa psicologica..anzi di feci ne faccio eccome) .. ma sono arrivato al limite; ho 23 anni non mi godo la vita, ogni volta che esco ho un nervoso incredibile perchè al 90% dei casi mi viene mal di pancia e devo correre al bagno. Può sembrare una banalità, ma tutto ciò sta rovinando la mia vita, non ne posso più. A volte capita anche che sono spensierato, mi diverto con i miei amici e ALL'IMPROVVISO mi viene un mal di pancia fortissimo e devo andare a casa, perchè ho delle forti scariche..ho anche dei brevissimi periodi in cui sto bene, periodi in cui le feci sono liquide (rari questi periodi per fortuna) .. insomma questa "diarrea cronica" non ha una forma precisa.. di preciso so solo che sta rovinando la mia vita! credo che sia una cosa dovuta all'ansia fino a un certo punto, perchè come detto, capita anche che sto sereno e mi diverto con gli amici e all'improvviso sto male.. vi prego di aiutarmi e, SOPRATTUTTO, vi chiedo una lista di cibi che stringono! patate, banane, mele, pane non integrale, tè con limone, , fette biscottate, lattuga condita.. stringono sul serio? Ora finchè non risolvo il problema con altre analisi, vorrei una lista di cose che stringono (e non la classica frase "mangia sano"..che vuol dire?) , così da vivere almeno meglio! esempio ora viene halloween.. devo ballare, vorrei godermi la serata..solo questo chiedo: UNA SOLA serata senza mal di pancia!
vi prego aiutatemi, sono disperato.. GRAZIE in anticipo!

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ha escluso una eventuale SIBO, sindrome da sovracrescita batterica intestinale con il test al lattulosio ?


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la celere risposta! comunque.. in cosa consiste quest'analisi? potrebbe essere questa la mia causa? potrebbe elencarmi al momento cibi da evitare e non per stare momentaneamente meglio? grazie

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non é facile stilare una lista on line, ma in linea di massia devono essere evitate o ridotte le fibre (frutta verdure, ecc.) e legumi. É importante l'esame che le ho indicato (si tratta del breath test) in quanto se positivo la terapia é a base di un antibiotico specifico (rifaximina).

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
scusate se solo ora rispondo, ma sono stato impegnatissimo! tuttavia ho delle novità: ho fatto delle analisi del sangue, è uscito un dubbio su celiachia! i valori sono questi:

Iga GLIADINA DEAMINATI 18.00 AU/ml
EIA


ANTI GLIADINA DEAMINATI IgG 6.00 AU/ml
ELISA



allora, io ho fatto vedere rapidamente questi valori a un gastroenterologo (amico di mio zio), il quale mi ha detto che non è celiachia, o almeno difficile che lo è in quanto per essere celiaco il valore doveva essere pari o superiore a 30 .. e io ho 18 (è quindi in dubbio, perchè la negatività totale è sotto i 15)..insomma secondo questo specialista, non sono celiaco ma tipo intollerante alla farina (o glutine bo) e devo evitare per 4 mesi glutine e prendere delle medicine , sempre durante questi 4 mesi..probabilmente perchè il mio intestino è un po' provato e allora il glutine gli da fastidio! secondo voi? sono celiaco .. ? vi giuro che questa idea mi spaventa, NON voglio esserlo!!!!
ovviamente farò visita specializzata e gastroscopia (spero con 1 anestesia); ma al momento vorrei avere 1 parere da voi..vi prego aiutatemi!
grazie in anticipo

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Valore al limite e mi sentirei di dubitare della celiachia. Ad ogni modo solo la gastroscopia con biopsia può risolvere il dubbio.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
grazie della risposta! so che da questa postazione non potete aiutarmi più di tanto; ma così su due piedi, facendo quasi una sorta di "scommessa" .. da 1 a 10 quante probabilità ci sono che possa essere celiachia?
e se non è celiachia, cosa significano sti valori? vi ringrazio ancora, perchè fate davvero un ottimo lavoro!
cordialità

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non é questione di probabilità. Bisogna eseguire la gastroscopia per chiarire definitivamente.

Cordialmente.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it