Attivo dal 2008 al 2014
Buonasera gentili dottori..il mio medico non c'è e quindi desidererei una delucidazione.fra 7 giorni devo fare la gastroscopia e la farò con sedazione cosciente quindi presumo un pò di valium, siccome prendo la melatonina tutte le sere vorrei sapere se devo sospderla. se basta sospenderla solo una o due notti prima.. non vorrei potenziare gli effetti del valium, ma se non fosse necessario preferirei prenderla perchè è l'unica cosa che riesce a farmi dormire 8ore per notte. inoltre sto facendo cura con pariet 20mg... non riesco a sospenderlo perche appena lo sospendo i disturbi ritornano forti posso comunque prenderlo anche il giorno prima della gasttroscopia. so che la biopsia per quanto riguarda l'HP viene falsata se si sta facendo questa cura, ma sulla diagnosi ci sono problemi?cioè la diagnosi viene falsata dall assunzione di pariet?cioè se io avessi una grave malattia ocm eun tumore, o qualsiasi altra lesione si vedrebbe comunuqe nonostante io stia assumendo IPP da piu di 2mesi?per l'hp al massimo poi ripeterò il breath test piu in la quando potrò stare un mesetto senza IPP. spero mi rispondiate perche non so davvero a chi chiedere.grazie mille

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Sstia tranquilla ed assuma pure i due farmaci. la diagnosi non viene falsata.

cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2008 al 2014
Grazie mille dottore per la risposta. come le dicevo nell'altro post qualche settimana fa ho riscontrato sangue occulto nelle feci.avevo diarrea da una decina di giorni.con la cura (normix...poi duspatal e reuterin) la diarrea e passata.ora sono 30gg che evacuo in maniera normale , appena mangiato alcune volte mi vengono dei leggeri crampi masto molto meglio.ho ripetuto 2 settimane fa il snague occulto ed era negativo,volevo farlo su tre campioni ma poi sono sopraggiunte le mestruazioni.e quindi lo ripetero a breve su tre campioni.secondo lei e necessario fare la colonscopia???visto che adesso sto abbastanza bene da un mese e persistono solo i sintomi gastrici (anzi a dire il vero negli ultimi giorni si stanno un po attenuando..) lei cosa ne pensa?mi può dare un consiglio?la diarrea potrebbe aver irritato il canale anale e aver determinato il sangue occulto? va detto che da anni mi liquidano dicendo che ho il colon irritabile, e devo dire comunque che i sintomi sono ciclici però sono sempre abbastnza lievi. solo il mese scorso e stata una cosa un po piu imponente.ho avuto diarrea per 15/ 20 gg ma non di fila. in realta solo 3 giorno ho evacuato liquido 3volte al di.per il resto sempre uina volta sola feci molli e crampi addominali soprattutto dopo mangiato.avrei proprio bisogno di un suo parere. un anno fa ho fatto anche una ecografia addominale (tutto nella norma) e la calprotectina fecale ( 2mg quindi bassa).poi un mese fa parassiti coprocoltura negative netrambe.esami celiachia negativi.solo questo maledetto campione di sangue che mi sta spaventando a morte.adesso le feci sono normalissime, ma noto spesso puntini neri.. e nache pezzi di cibo.i puntini neri potrebbero essere coaguli di sangue proveniente dallo stomaco? lo so che sembro stupida, ma a 12 anni io ho avuto una melena con feci sanguinanti nere e febbre a 42 e per me e stato un trauma.allorami fu detto che probabilmente erano state delel aspirine a determinare cio ma è stato davvero terribile per me.la prego mi risponda,conto su di lei per un parere.grazie mille

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Deve chiudere uno dei due post. Non può aprire due discussioni in contemporanea sullo stesso argomento.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Attivo dal 2008 al 2014
mi scusi se ho aperto due post. allora continuo a scriverle qui. come le dicevo qualche settimana fa ho riscontrato sangue occulto nelle feci.avevo diarrea da una decina di giorni.con la cura (normix...poi duspatal e reuterin) la diarrea e passata.ora sono 30gg che evacuo in maniera normale , appena mangiato alcune volte mi vengono dei leggeri crampi masto molto meglio.ho ripetuto 2 settimane fa il snague occulto ed era negativo,volevo farlo su tre campioni ma poi sono sopraggiunte le mestruazioni.e quindi lo ripetero a breve su tre campioni.secondo lei e necessario fare la colonscopia???visto che adesso sto abbastanza bene da un mese, ma solo stamattina ho di nuvoo fatto feci un mollicce, e oggi ho un po dolore nel fianco sinistro e crampi.diciamo che in linea di massimo fino ad oggi con l'intestino è andata molto meglio, persistono solo i sintomi gastrici (anzi a dire il vero negli ultimi giorni si stanno un po attenuando..) lei cosa ne pensa?mi può dare un consiglio?la diarrea potrebbe aver irritato il canale anale e aver determinato il sangue occulto? va detto che da anni mi liquidano dicendo che ho il colon irritabile, e devo dire comunque che i sintomi sono ciclici però sono sempre abbastnza lievi. solo il mese scorso e stata una cosa un po piu imponente.ho avuto diarrea per 15/ 20 gg ma non di fila. in realta solo 3 giorno ho evacuato liquido 3volte al di.per il resto sempre uina volta sola feci molli e crampi addominali soprattutto dopo mangiato.avrei proprio bisogno di un suo parere. un anno fa ho fatto anche una ecografia addominale (tutto nella norma) e la calprotectina fecale ( 2mg quindi bassa).poi un mese fa parassiti coprocoltura negative netrambe.esami celiachia negativi.solo questo maledetto campione di sangue che mi sta spaventando a morte.adesso le feci sono normalissime, ma noto spesso puntini neri.. e nache pezzi di cibo.i puntini neri potrebbero essere coaguli di sangue proveniente dallo stomaco? lo so che sembro stupida, ma a 12 anni io ho avuto una melena con feci sanguinanti nere e febbre a 42 e per me e stato un trauma.allorami fu detto che probabilmente erano state delel aspirine a determinare cio ma è stato davvero terribile per me.potrebbe non essere proprio nulla questo sangue nelle feci?sono anni che effettuo regolarmente questìesame e mai c e stata questa anomalia. e vero come dice il mio medico di base che potrebbe essere stata la diarrea a determinare un'irritazione del canale anale?la prego mi risponda,conto su di lei per un parere.grazie mille

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe essere stata la diarrea e non penseri affatto alla colonscopia.


Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Attivo dal 2008 al 2014
La ringrazio moltissimo per la sua risposta. la terrò aggiornata. buona giornata

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene. A risentirci.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Attivo dal 2008 al 2014
Dottore, il mio uinco dubbio riguarda la melatonina 3mg che prendo da circa 2 anni ( consigliata anche da un neurologo). l'ho presa fino a ieri sera verso le 23e30. e lunedi mattina ho la gastroscopia in sedazione cosciente. se sto 72ore senza prendere melatonina (la melatonina che prendo contiene anche triptofano) c'è comunque qualche rischio con il valium che mi sarà iniettato? so che può sembrare una sciocchezza ma il mio medico di base non mi ha saputo rispondere... Spero mi risponda perchè mancano pochi giorni e non ho contatti con nessun gastroenterologo al momento. grazie mille

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assuma tranquillamente la melatonina. Non ci sono assolutamente interazioni con i sedativi eseguiti per la gastroscopia.

Auguroni.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Attivo dal 2008 al 2014
grazie mille, dottore, per la sua pazienza. saluti

[#11] dopo  
Attivo dal 2008 al 2014
Dottore mi scusi non m prenda per stupida o ssagerata. domani dovrei fare la gastroscopia in questo presidio ospedaliero in provincia di napoli. è laprima volta che vado lì, allettata soprattutto dai racconti di motli conoscenti che hanno tessuto tutti le lodi di un bravissimo dottore.però leggo cose brutte dell'ospedale in questione. non c'è un pronto soccorso ( smantellato 2 anni fa), c e solo un psaut (cosi credo si chaimi), lì non effettuano interventi chirurgici ma solo piccola chirurgia. ma in un ospedale cdel genere è sicuro fare degli esami invasivi? se c è un'intolleranza al farmaco somministrato o una perforazione o un arresto cardiaco che fanno in ospedali non attrezzati? SE SUCCEDE QUAlcosa di brutto lapressi e che ti iportino a un latro ospedale a vari chilometri di distanza perdendo ovviamente tempo prezioso.lo so che la gastroscopia è un esame di routine ma è capitato che qualcuno morisse. io ho persomio padre un anno fa in ospedale e questo ha notevolmente aumentato le mie paure..sto seriamente pensando di non andare.purtroppo non riesco a sentirmi sicura.ho gia fatto 2gastroscpie ma stavolta non me la sento.oltretutto ho gia pagato la prestazione tramite conto corrente...mi chiedo..le chiedo...è corretto fare esami invasivi in strutture cosi? qui effettutano anche interbventi gastrici tramite endoscopia..ma epossibile che in un ospedlae del genere dove cmq effettuano piccola chirurhia e primosoccorso non cia sia neanche un reparto di anestesia e rianimazione?sono terrorizzata,speromi risponda..non so cosa fare

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non conosco la struttura, ma se c'é un centro di Emsoscopia ci sarà pure il supporto per una eventuale urgenza immediata (ormai quasi improbabile in corso di gastroscopia).

Saluti


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it