Utente
Gentili dottori, volevo esporvi il mio problema. Da circa tre giorni ho diarrea con emissioni di feci molto liquide, e molto frequente (evacuazioni circa ogni 1-2 ore). Inizialmente pensando si pensasse ad un'infezione intestinale la mia dott.ssa mi ha prescritto Normix 200 mg e Biotrap. Oggi però all'ultima evacuazione ho notato che alla fine sono state espulse delle formazioni ovoidali, che ho isolato in un barattolo per coprocoltura di colore giallastro, di circa 10-15 mm di lunghezza e 5 mm di larghezza, con striature longitudinali nere in numero di circa una ventina. Ora essendo 1 Maggio non ho avuto possibilità di portarli al laboratorio di microbiologia per farli analizzare, lo farò domani, e eseguendo varie ricerche libri universitari internet e dispense non ho trovato nulla che gli somigliasse. Con la vostra esperienza sapete indicarmi di cosa potrebbe trattarsi? So che è difficile non vedendoli e per questo vi ho dato più dettagli possibili. Aggiungo inoltre che non ho prurito anale e che il decorso di questa non definita è stato accompagnato da febbre sui 39° C. Ringrazio in anticipo per la vostra risposta, spero possiate sciogliere almeno in parte i miei dubbi. A presto.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Credo si tratti di una gastroenterite e non di una parassitosi.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Salve Dott. Quatraro, la ringrazio per la celere risposta. Ho mandato oggi ad analizzare il primo campione per un esame parassitologico, domattina avrò il responso. Ma se allora è una gastroenterite cosa sono quelle formazioni?

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Residui di cibo digerito?
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it