Utente
Salve Dottore... l'8 dicembre mia madre ha avuto un forte mal di pancia e da lì ha avuto due giorni di stipsi. Ha preso una supposta di glicerina e da lì ha iniziato ad defecare ma poco per volta. Ora ha sempre questo mal di pancia ma ha diarrea. Siamo andati dal gastroenterologo che le ha consigliato questa cura obimal compresse e codex bustine. Ora ha fatto anche l''esame del sangue occulto delle feci che ahimè é risultato positivo e esame emocromo. Emocromo tutto bene tranne che l''esame del sangue occulto positivo con i seguenti valori:
Metodo immunologico, presente 91,7 ng/ml valori normali <50ng/ml. Il dottore le ha consigliato una colonscopia. Dottore siamo sinceri io sono la figlia e voglio sapere quali sono le cause e sopratutto il valore si discosta molto dal range di normalità. Può essere cancro del colon retto? Mia madre ha 47anni operata due volte in laparoscopia diversi anni fa per peritonite e fibroma uterino... é la prima volta che ha la stipsi... ah premetto che mia madre ha le emorroidi e nessuno gliele ha controllate

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Improbabile, probabilmente si tratta di una patologia benigna. L' indicazione alla colonscopia è corretta. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
I valori dell'esame del sangue occulto sono preoccupanti? Vuol dire che c'é tanto sangue nelle feci?

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Il dato quantitativo è irrilevante.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Un'ultima cosa. Se una persona ha il cancro al colon retto i valori del sangue occulto a quanto dovrebbero arrivare? E i sintomi? Grazie per la disponibilità

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Come le dicevo, non c'è un rapporto diretto.
I sintomi, in fase avanzata sono irregolarita' dell' alvo, sanguinamento, dolore addominale.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Utente
In fase avanzata si intende terminale?

[#7]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
No, si intende sintomatico.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#8] dopo  
Utente
Ma questi sintomi devono essere protratti nel tempo? Se si per quanto?

[#9]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Se il tumore c'è e non si cura, fin che muore.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#10] dopo  
Utente
Si questo lo avevo capito... nel senso quali sono i campanelli di allarme che ci inducono a ritenere che sia un cancro al colon retto?

[#11]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Quelli che le ho elencato sopra
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#12] dopo  
Utente
Sanguinamento nelle feci oppure visibile anche sulla carta igienica?

[#13]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Entrambi
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#14] dopo  
Utente
Ma le perdite di sangue per quanto tempo le deve avere? Perché ho letto su Internet che la stitichezza deve essere protratta per più di sei settimane