Utente
Salve,ho appena fatto una gastroscopia e attendo una biopsia che mi preoccupa.
Ecco il referto:

Esofagogastroduodenoscopia.
Strumento: Evis Exera III 190 Olympius.

Quesito clinico:Raucedini associati a reflussi gastrici.

Esofago regorale. Giunzione squamo-colonnare (linea z) di aspetto frastagliato con piccolissima linguecola di aspetto colonnare risalito per 4 mm (biopsie).

Il cardias (giunzione esofago gastrica/limite superiore delle pliche gastriche) appare a tratti tendenzialmente ipotonico con tendenza a breve scivolamento,anche in retro visione.
Mucosa di fondo e corpi gastrici regolari ,quella antrale presenta note di gastrite cronica.

Si effettano biopsie per l'eradicazione dell'Helicobacter pylori su test rapido dell'ureasi.
Piloro pervio. Bulbo duodenale e D2 indenni.

Test rapido dell'ureasi per identificazione H.P. :positivo
Conclusioni: Probabile incompetenza cardiale e sospetto ultra-schort barrett in via di definizione istologica.

Cosa posso aspettarmi dalla biopsia?

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Attenda le biopsie tranquillo, probabilmente si tratta di un' esofagite da reflusso, ben curabile. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio tantissimo per il conforto.
Ciò che mi fa preoccupare è il fatto che il Gastroenterologo che mi ha fatto la gastroscopia è molto preparato.e per questo credo avrà fatto bene le sue valutazioni.

Io ho 33 anni.
La ringrazio di cuore.

[#3] dopo  
Utente
Salve dottore,volevo chiederle alcuni consigli.

Il Gastroenterologo mi ha dato come cura Pariet da 20 mg da prendere due volte al giorno 20 minuti prima dei pasti per due settimane e poi continuare con una compressa per un mese in attesa di visita.

Io quando in precedenza avevo problemi usavo pantorc e mi trovavo meglio.
Cinque anni fa mi avevano dato questa pillola a seguito di una gastroduodenite erosiva ed esofagite di reflusso di grado A.

Ora invece, ho un reflusso talmente terribile che mi crea capogiri. Non l'ho mai avuto prima come adesso.

Sono troppo teso,ho il terrore degli esiti della biopsia,sono ansioso,piango spesso e non capisco se è questo che amplifica il mio reflusso o la pillola.
Mi concentro per restare calmo ma la testa mi sbatte sempre a quell'orribile pensiero...poi ho paura di peggiorare la situazione e mi innervosisco ancora di più!


Ho paura di peggiorare la situazione e cercando di stare calmo ottengo il contrario.
Cosa posso fare?

Il malox si può assumere con la pillola pariet?

I miei sintomi prima della gastroscopia erano raucedini,alito cattivo,a tratti voce rauca e leggero reflusso,ora a questo si è aggiunto forte nausea,bruciore naso e capogiri oltre a dolori di testa.

[#4]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
La terapia e' condivisibile.
Se la componente emotiva e l'ansia non sono controllabili, si rivolga a uno specialista. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,vorrei chiederle ,se possibile,alcuni suggerimenti.

Da quando ho iniziato la cura il mio reflusso e bruciore è aumentato di molto.
Ho paura di aver commesso errori assumendo ogni tanto qualche pastiglia di Malox.
Di seguito vi illustrerò i farmaci che ho assunto in questi giorni,giusto per capire eventuali errori che non vorrei ripetere in futuro.


Inizio cura:
Giorno 17) 2 Pariet 8 mattina 8 sera
Giorno 18) 2 Pariet 8 mattina 8 sera
Giorno 19) 2 Pariet 8 mattina 8 sera
Giorno 20) 2 Pariet 8 mattina 8 sera + 1 Malox
Giorno 21) 2 Pariet 8 mattina 8 sera + 2 Malox
Giorno 22) 2 Pariet 8 mattina 8 sera + 2 Malox
Giorno 23) 2 Pariet 8 mattina 8 sera
+ 2 Malox ( ogni 4 ore. Nella notte mi sono svegliato col reflusso e mi sono sentito male).


CAMBIO PILLOLA
Giorno 24) 1 pillola 40 Pantorc 8 mattina + una malox
Giorno 25) 1 pillola 40 Pantorc 8 mattina + una Malox di sera


CAMBIO: RITORNO ALLA PARIET
Giorno 26) 2 Pariet 8 mattina 8 sera (La sera ho preso una Malox e mi sono svegliato di notte con acidità. Mi sono sentito male).


CAMBIO RITORNO ALLA PANTORC
Giorno 27)Una Pantorc alle 8 di mattina.
In totale dal giorno 20 al 26 ho preso 10 Malox oltre alla cura con Pariet ( per 2 giorni ho cambiato con Pantorc).
All'inizio della cura il mio reflusso era minimo,poi gradualmente è aumentato sempre di più.

La Malox l'ho sempre presa a distanza della Pariet e minimo ogni 4 ore,ma purtroppo ho fatto di testa mia e forse questo ulteriore antiacido non serviva affatto.

[#6]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
La terapia non appare scorretta ma la mancata risposta suggerisce la necessita' di una rivalutazione specialistica.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#7] dopo  
Utente
Salve dottore,dopo 35 giorni ho avuto l'esito della biopsia.
Ecco il referto del risultato:
Informazioni cliniche

Esofago epicardiale.
Campionamento
Desig.
Campione A
1

Descrizione macroscopica
N 2 frammenti in toto

Diagnosi
Nel campione in esame si osservano frammenti di tipo esofago-cardiale sede di lieve flogosi cronica microerosiva e focalmente follicolare della lamina propria.
Coesistono aspetti iperplastici dell'epitelio superficiale. Non evidenza di metaplasia intestinale.

[#8] dopo  
Utente
Nessuna risposta?

[#9]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si conferma l' esofagite.
Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#10] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio tantissimo.lei aveva capito tutto fin dall'inizio.

Metto il seguente articolo per rendere più completo questo topic:
"Esofago di Barrett" https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1799-esofago-di-barrett-prevenzione-diagnosi-e-terapia-della-complicanza-tumorale.html
e questo:
"errore diagnostico" https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/515-esofago-di-barrett-non-sempre-la-diagnosi-e-corretta.html
Esofagite da reflusso:
https://www.medicitalia.it/salute/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/44-reflusso-gastroesofageo.html

Ora, leggendo dell'esofagite non mi è chiara una cosa!
Quindi le chiedo delucidazioni al riguardo.
Ma è l'esofagite che con le erosioni e la continua infiammazione si evolve in barrett o è il reflusso acido?
La mia è esofagite cronica?
L'esofagite cronica è peggio di quella acuta?
Si può trasformare in Barrett?
La cura è a vita?

[#11] dopo  
Utente
Salve Dottore ,sono 40 giorni ormai,che faccio la terapia per l'esofagite,ma non vedo enormi miglioramenti.

Accuso raucedine,catarro,bruciore al naso alla gola e al palato.
Da tre giorni accuso forte mal di denti e gengivite.
Tutti i sintomi descritti si acutizzano dopo eruttazioni continue che avvengono particolarmente dopo i pasti.
Sembra che non digerisco nemmeno l'aria!

Prima della gastroscopia accusavo soltanto raucedini,ora dopo una cura di 9 giorni con 2 pariet da 20 mg,sostituita da restanti 30 giorni con 2 pantorc di 40 mg mattina e sera più 3 bustine NOREMIFA i sintomi sono aumentati!
Come è possibile?

Mi sto guardando notevolmente all'alimentazione e sono dimagrito persino 6 KG.
Ho fatto il rialzo del letto di 15 centimetri,non bevo,mai fumato.
Ho preso tutti gli accorgimenti necessari...
Cosa posso fare di più?
Possibile che la gastroscopia con le biopsie mi ha fatto qualche danno?

Possibile che con 2 Pantorc di 40 mg mi aumenta l'acidità?

[#12] dopo  
Utente
Gentile dottore,non so se riceverò più una vostra risposta in quanto,credo che con le ripetute domande ansiose l'ho annoiata.

Come avrà capito sono un tipo abbastanza ansioso e per me è stata dura una biopsia con sospetto barrett.

Ora cessato questo pericolo ho paura che mi prende questa complicanza dato che continua la sintomatologia del reflusso.
Ho letto che le cause del reflusso sono le seguenti:

1)Obesità, Sono magro.
2)Fumo sigarette. Non fumo.
3)Alcolici.Non bevo
4)Alimentazione scorretta. La sto facendo buona
5)Ernia iatale o incompetenza cardiale. Non li ho
6)Stress e ansia- li ho
7)vita sedentaria. La faccio
Sono poche le ore che esco,non lavoro,resto sempre seduto a pensare le complicanze del reflusso.
Più lo voglio eliminare più mi viene.
è possibile prendere il barrett in 2 mesi nonostante le cure?

A causa di questa biopsia ho avuto uno stato molto ansioso ed emotivo.
Prima della gastroscopia accusavo solo raucedine ora sono passati due mesi e accuso eruttazioni continue,difficoltà a digerire e rigurgito.
Possibile che con 2 pantorc da 40 al giorno più 3 bustine noremifa per 40 giorni e una pantorc da 40 per i restanti 20 (sono tutt'ora in cura) ho questi sintomi?

[#13]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Bene, direi che le restano da controllare stress ed ansia, magari sotto la guida di uno specialista.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it