x

x

Colonscopia possibile senza sedativo?

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buonasera dottori,
ho 31 anni e da più di 2 anni soffro di colon irritabile (così sembra). Feci esami del sangue e ecografia completa dell'addome e i risultati furono tutti nella norma. Adesso ho iniziato a trovare sangue nelle feci durante l'evacuazione. Secondo il medico di base potrebbero essere emorroidi interne, ho fatto cura per 20 giorni con venoruton e antrolin. Sono stata meglio,ma adesso faccio di nuovo feci con sangue. Premetto che il colon irritabile nel mio caso si manifesta con feci frequenti e poco formate. Quindi il dottore ha pensato potessere essere emorroidi da "infiammazione".
A questo punto però per stare tranquilla devo farmi la colonscopia. Siccome ho il terrore degli aghi,vorrei farla senza sedazione. Ho parlato con il mio GE e mi ha detto che è possibile farla. Mi chiedo però se sia un dolore sopportabile oppure no.
leggendo gli articoli dei professionisti, viene riportato che al massimo può essere fastidiosa, ma mai dolorosa, leggendo però sui forum da chi la colonscopia l'ha fatta, parlano di un dolore fortissimo ed alcuni hanno dovuto anche interrompere l'esame.
chiedo cortesemente, da cosa dipende il dolore?
eventualmente posso assumere delle goccioline per via orale di tranquillante o cose simili, così da stare più tranquilla?
grazie a tutti
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25.7k 641 349
Il dolore è soggettivo e dipende da svariati fattori.
Io consiglio di fare la colonscopia con sedazione adeguata e comunque con accesso endovenoso presente.
Prego.

Dottor Andrea Favara

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore,
ho bell'e capito via, c'è da patire...
Le volevo chiedere anche,la fase che da più fastidio è l'avanzamento del tubo o l'aria che viene insufflata? quanto dura di solito l'esame?
grazie
[#3]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25.7k 641 349
Entrambe.Venti minuti.Prego.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera,
ho prenotato la colonscopia senza sedazione (tra l'altro più economica rispetto a quella in sedazione).
essendo agofobica, posso a questo punto stare tranquilla che non mi verrà presa la vena? La vena viene presa solo al fine della sedazione, giusto?
Il mio GE ha detto che userà il tubicino che usa per i bambini, ma in cosa consiste? È un tubicino più stretto?
grazie ancora dottori, scusate ma sono molto in ansia.
[#5]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25.7k 641 349
Lei è ovviamente libera di fare quello che crede.
Io le posso dire che non ho mai fatto e non faro' mai una colonscopia a un paziente che non ha un accesso venoso valido, questo perchè durante l' esame possono verificarsi eventi che richiedono la somministrazione immediata di farmaci per via endovenosa e non averla puo' essere un rischio per il paziente indipendentemente dalle dimensioni dello strumento utilizzato.Prego.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per la risposta.
a che tipo di farmaci si riferisce? Farmaci sedativi?
[#7]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25.7k 641 349
No.