Utente 369XXX
Buonasera,

per favore ho bisogno di aiuto, a fine novembre ho iniziato a sentire una sensazione di fresco alla gola, sono andata dal mio medico di famiglia e mi ga detto che poteva essere colpa dell''ansia o reflusso gastroesofageo. Ho fatto cure di Omoprazolo, Pantoprazolo e Esoprazolo, piu antiacido Riopan dopo i pasti, questo per un mese e mezzo. Niente, la gola è come prima, non ho bruciori di stomaco, nè rigurgiti di acido e nè difficoltà a deglutire. Ho fatto ecografia a gola, fegato, intestino, non risulta nulla. Sono stata persino da un neurologo che mi ha prescritto delle gocce per l''ansia. La gola ora mi da fastidio, sento predenza di muco, brucia e sento bruciare anche lingua e palato, vi prego aiutatemi, cosa potrebbe essere? Cosa devo fare? Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Ha già postato il quesito
https://www.medicitalia.it/consulti/Otorinolaringoiatria/451551/Bruciore-persistente-alla-gola-nonostante-varie-cure

ad ogni modo
<< Niente, la gola è come prima>>,

l'ipotesi ansiogena sembrerebbe avere più valore!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 369XXX

non capisco se sia reflusso ecco perchè ho postato il quesito anche qui

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Se i farmaci sono inefficaci,
come le ho scritto,
è assai imptobaile che si tratti di reflusso,
ma molto più verosimilmente di ansia!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente 369XXX

sono andata da un neurologo, che mi ha prescritto il levopraid in gocce 30 minuti prima dei pasti e il laroxyl dopo i pasti, dopo una settimana di cura sento sempre un leggero bruciore a gola, palato e lingua

[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Sarebbe bene che la valutazione diretta
del suo eventuale reflusso,
sia sul piano clinico che terapeutico,
venisse effettuata da uno specialista,
che potrebbe ad es. rivedere la terapia.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente 369XXX

sono stata da un gastroenterologo che mi ha tolto il lucen la mattina, ha detto che visitandomi non vedeva nulla di preoccupante e mi ha detto che per controllo dovevo fare il test per l'elycobacter. e la gastroscopia per vedere se avevo il reflusso. Non sento bruciore di stomaco ne ho rigurgiti. sento un leggero bruciore alla gola che si espande a palato e lingua. con l'ansiolitico si attenua.

[#7] dopo  
Utente 369XXX

devo fare le analisi del sangue?

[#8] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
<<sento un leggero bruciore alla gola che si espande a palato e lingua>>

... sembrerebbe reflusso!

Gli esami non chiarirebbero il fenomeno,
la gastroscopia si!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#9] dopo  
Utente 369XXX

vorrei fare il test per l'helycobacter prima, ho paura di fare la gastroscopia, quali sono i medicinali che non aiutano a scovare l'helycobacter, solo i gastroprotettori? il levopraid domani lo sospendo.

Dottore è possibile che sia reflusso anche senza bruciore di stomaco e rigurgiti acidi?

Il reflusso puó colpire solo la gola? in questo momento avverto una sensazione di fresco alla gola. piu ci penso e piu mi preoccupo.

[#10] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
L'Helicobacter non c'entra nulla,

la gastroscopia eseguita da mani esperte è assolutamente sicura,

i sintomi reflussori possono variare a seconda dei soggetti.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#11] dopo  
Utente 369XXX

dottore ho fatto le analisi è uscito, gammaglobulina: 1.37 (da 0.80 a 1,35), puó significare qualcosa?

[#12] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
No.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it