x

x

Diarrea cronica e sangue occulto

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Salve vorrei chiedere un consulto per un problema che riguarda mia madre e che mi sta preoccupando molto. Da circa 3 anni, mia madre (anni 61) soffre di diarrea. Evacua dalle prime ore del mattino (4.30/5) fino alla tarda mattinata. Le sue evacuazione arrivano a un massimo di 4 volte al dì (solo in casi rari supera questo numero di evacuazione). Le feci sono liquide e semi liquide, di colore normale. I primi tempi questa diarrea veniva e passava, ma da circa 6 mesi non va più via. Abbiamo iniziato un ciclo di accertamenti partendo dagli esami al sangue dove è stato riscontrato il valore MCV leggermente più basso (era 77.5), poi abbiamo fatto un'ecografia addome completo ed è risultato tutto ok. Marcatori tumorali per tumori del tratto gastroesofageo, colon, pancreas e stomaco negativi. È stata fatta un' eco anche alla tiroide che è risultata piena di piccoli noduli. Facendo gli esami al sangue è risultato elevato solo il THS(69%). Marcatori tumorali anche qui negativi. Abbiamo fatto l' esame del sangue occulto nelle feci che è risultato positivo per tutti e tre i giorni (sono uscite sempre due crocette). Non ha perso peso e ha appetito. Siamo in attesa di fare colonoscopia e gastroscopia. Premetto che in casa abbiamo casi di celiachia e di intolleranza al lattosio. Lei in casa non ha avuto casi di tumori. Ha invece familiarità con la diverticolite. So che a distanza fare una diagnosi è difficile, ma più che altro vorrei una rassicurazione durante l'attesa della colonoscopia. Cosa può essere? Che probabilità c'è che si possa trattare di un tumore? Sono molto preoccupata. Attendo con ansia una vostra risposta
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Mi spiace, ... ma per quanto ha descritto
non è possibile esprimere alcuna ipotesi neoplastica
nè in termini probabilistici nè in termini percentuali.
La diverticolosi, però, se complicata, potrebbe giustificare il dato.

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,3k 631 347
Di tutto, compreso il tumore, ma è piu' probabile si tratti ad esempio di sanguinamento dai diverticoli. Attenda al colonscopia. Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#3]
dopo
Utente
Utente
Innanzitutto vi ringrazio veramente tanto per le vostre risposte. Ho omesso di dire che siamo in attesa dei risultati degli esami al sangue per la celiachia. Oltre la diarrea, soffre di meteorismo e la pancia spesso le borbotta. Avverte dolori alla pancia solo prima delle evacuazioni, poi non più. Avverte anche un po' di stanchezza, ma è una donna che lavora. Mi dispiace stressarvi ma sono molto preoccupata.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buona sera, aggiorno la situazione di mia mamma. Colonscopia eseguita e questo è il reperto. "Sfintere angle tonico, agevole l'introduzione dello strumento. Mucosa dell'ampliamento rettale di colorito rosso, disegno vascolare ben evidente. Il resto della mucosa colica viene esplorata sino al cieco. Non si osservano lesioni degne di nota". Il gastroenterologo eseguirà tra due giorni anche la gastroscopia. Cosa pensate?
[#5]
dopo
Utente
Utente
Correggo: "Sfintere anale tonico"
[#6]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,3k 631 347
Bene, tutto a posto. Attendiamo la gastroscopia.
[#7]
dopo
Utente
Utente
Può escludersi un tumore o non ancora?
[#8]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,3k 631 347
Non ancora
[#9]
dopo
Utente
Utente
Nel caso fosse questo sarebbe allo stomaco? Gli esami per la celiachia sono negativi.
[#10]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,3k 631 347
E' possibile.
[#11]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio davvero tanto per la sua disponibilità. Aggiornerò tutto tra due giorni. Grazie ancora
[#12]
dopo
Utente
Utente
Buona sera. Gastroscopia eseguita e questo è il referto: "Esofago di colorito roseo , assenza di lesioni. Cardia incontinence per piccola ernia dello iatus, assenza di lesioni esofagitiche in atto. Lo stomaco ha scarso ristagno chiaro, pliche di colorito roseo, ben distendibili all'insufflazione, prive di lesioni. Angulus endoscopicamente indenne. Piloro pervio . Bulbo e mucosa duodenale nella norma, buona evidenza di villi intestinali. Helicobacter pylori negativo". Il gastroenterologo ci ha prescritto una cura per un mese con disparati 2 volte al di, dosmectel una volta al di e un'altra che non capisco per 3 volte al di. Ci ha inoltre suggerito di andare da un endocrinologo per la tiroide visto che potrebbe essere la causa. Cosa ne pensate? Avete suggerimenti su altri esami da eseguire? Possiamo escludere il tumore?
[#13]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,3k 631 347
Ottimo. Non capisco cosa le ha prescritto e come la patologia tiroidea possa giustificare il sangue occulto positivo.Ne parli con il suo medico. Prego.
[#14]
dopo
Utente
Utente
Secondo lui la tiroide giustificherebbe la diarrea. Per il sangue occulto non ha trovato niente. La cura gliela dico domani (ha una scrittura illeggibile). Lei cosa pensa?
[#15]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,3k 631 347
Condivido per la diarrea. Il sangue resta da spiegare.
[#16]
dopo
Utente
Utente
Quali altri esami possiamo eseguire per spiegarlo? E da cos'altro può dipendere? Mi aiuti a capire per favore
[#17]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,3k 631 347
O il sangue proviene dal tratti digestivo alto e non è stato individuato, oppure dal colon retto ed altrettanto non è stato individuata la sede oppure ha origine ileale e va studiato mediante videocapsula.
[#18]
dopo
Utente
Utente
Non possiamo ancora escludere un tumore?
[#19]
dopo
Utente
Utente
Ho inoltre letto di tumori o polipi nell'intestino tenue. Potrebbe essere questo il caso? Sarebbero visibili con videocapsula? Non ci consiglia di ripetere l'esame a distanza di un mese per vedere se risulta ancora positivo? Mi perdoni le giuro che ho finito di stressarLa. Le comunico solo domani il nome della cura e cosa pensa il medico curante.
[#20]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,3k 631 347
Credo che la sede del sanguinamento vada individuata.

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test