x

x

Infiammazione intestinale

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buonasera,
volevo chiedere un consulto circa una forte infiammazione intestinale che persiste da tre giorni a questa parte. Mercoledì sera ho avuto un normale mal di stomaco con scariche di diarrea, ma il giorno seguente, giovedì, qualsiasi cosa mangiassi comportava fitte sia nella bocca dello stomaco sia nell'intestino con qualche scarica di diarrea. Oggi, invece, non ho avuto scariche ma qualsiasi cosa mangi irrita l'intestino creando fitte, gonfiore, e bruciore allo stomaco. Ho anche la bocca "bruciata", amara e sempre assetata.
Volevo un consiglio su come comportarmi e un indicazione da cosa possa essere provocato, L'unica cosa che mi viene in mente è l'OKI che ho preso il giorno precedente e la predisposizione ad essere un soggetto ansioso.

Grazie per l'attenzione.
Cordialmente
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
È stato visitato? ...... è fondamentale!
Potrebbe trattarsi di una gastroenterite,

La diarrea è responsabile della secchezza delle fauci,
come anche gli altri sintomi sono ad essa correlati.
Anche l'ansia non aiuta.

Occorre dieta liquida,
al fine di mettere a riposo l'intestino e recuperare le perdite,
il tutto sotto lo sguardo attento del suo medico!

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio