x

x

Problemi intestinali e diarrea persistente

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buonasera gentili dottori, vi scrivo perchè in seguito ad un'uretrite ed un trattamento prima con bactrim 7 giorni e ciprofloxacina 500mg per 21 giorni, ho da gennaio 2015 problemi intestinali. Sarebbe sbagliato definirli dolori. Posso sintetizzarli in:
-gonfiori intestinali
-fastidi persistenti nella parte bassa sinistra dell'addome quasi vicino all'inguine
-molta aria in pancia
-dalle 4 alle 5 evacuazioni giornaliere
-su dieci scariche 1 circa di feci ben formate e solide color marrone cioccolato, 5 diarrea completamente liquida di un colore che tende dall'ocra al marrone chiaro e 4 scariche di feci malformate di colore giallastro in liquido acquoso ocra.
-dopo l'evacuazione i sintomi sembrano alleviarsi

Ho assunto enterolactis plus durante la cura antibiotica e ripetuta periodicamente fino ad oggi.

Premetto che soffro di gastrite cronica e di esofagite da reflusso diagnosticata 5 anni fa. Vorrei capire se i miei problemi sono legati agli antibiotici o meno, e cosa potrei fare per alleviare questi problemi che mi stanno rendendo le giornate un po' pesanti e tristi.
Vi ringrazio in anticipo.
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Si tratta della forma diarroica del colon irritabile (IBS-D).

Consulti e si faccia seguire da un gastroenterologo di fiducia.

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Mi sono dimenticato di dire che in seguito ad una prostatite diagnosticata due settimane fa le scariche do diarrea sono diventate molto più liquide rispetto a prima. Non pensa ci possano essere delle correlazioni fra la prostatite e l'intestino?
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Direi di no.

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio