x

x

Disturbo intestinale

Salve Dottori, spero di scrivere nella sezione giusta.
Ho 31 anni, 198 cm, 120 kg e sono ansioso.
Questo inverno sono stato assalito da varie paure e ogni piccolo dolore era causa di pensiero.
2 settimane fa mi sono deciso a fare un controllo generale, con Emocromo completo ed Ecografia completa (Milza, fegato, pancreas, colecisti, tiroide, coronarie, vescica, prostata).
E' risultato tutto nella norma: unico valore alterato nelle analisi è stata la Transaminasi Glutammico Piruvica a 72, attribuita dal mio medico e dall'ecografo al fegato leggermente steatosico, emerso dall'ecografia. Il pancreas non era visibile per occlusione gassosa, nonostante avessi seguito la peparzione. L'ecografo ha constatato che digerisco male o lentamente!
Soffro di reflusso gastroesofageo da anni ormai e adesso il medico mi ha prescritto una cura con OMEPRAZEN 20 mg.
Il motivo per cui scrivo qui è questo. Vado in bagno con regolarità, generalmente, ma da qualche mese espello feci chiare (non so se definirle gialle) e certe volte a scariche (ho notato che succede in particolar modo quando consumo latticini)
Purtroppo parte dei miei pensieri deriva dal cercare di spiegare i miei sintomi cercando delle risposte su internet e visto che il Pancreas non era visibile in sede di Ecografia mi è rimasto un alone di pensiero. Il mio medico non ha dato assolutamente importanza al colore delle feci, visto il quadro generale!
Ora mi chiedo, può dipendere dal reflusso?
In attesa di una vosta risposta, porgo i miei cordiali saluti!
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
I sintomi sono legati al colon irritabile.

Scacci i brutti pensieri!

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it