x

x

normix cicli in che modalita?dolore dx fisso ma perche?...

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

salve ho 42 anni da 9 soffro di problemi gastrointestinali quali gastrite esofagite ernia iatale reflusso gastroesofageo e duodenite. premetto che ho gia fatto tac all addome,prelievi ematici,risonanza magnetica sempre all addome,dal quale non e' emerso nulla se non un fegato ad impronta steatosica,permane ormai da diversi anni un dolore fisso al fianco dx sotto l ultima costola,feci poco formate e lucide,dolori avvolte in centro vicino allo sterno e sempre appunto al fianco specie quando mi sdraio in posizione supina.ho fatto terapia normix per la sibo alla quale sono risultato positivo,ed e scomparso il malassorbimento andavo di corpo regolarmente ,il problema e che ho interrotto la terapia al suo naturale termine di 1600 mg al die x 14gg ora a distanza di un mese sta tornando tutto com'era.la domanda e' la seguente...a cosa puo essere attribuibile questo dolore al fianco dx persistente? e l'altra e' : il normix per le recidive va preso a cicli...ma quanti giorni di pausa o mesi da un ciclo all altro?e la durata del secondo o successivi cicli deve essere la medesima del primo ciclo?..
il medico mi ha prescritto una nuova gastroscopia ma questa volta con bio al duodeno in passato la feci ma con bio allo stomaco.se anche questa risultasse irrilevante si potrebbe procedere verso l'eus pancreatica.
di recente ho fatto anche la colonoscopia ma negativa anch egli.
ho fatto terapia normix per la sibo alla quale sono risultato positivo,ed e scomparso il malassorbimento andavo di corpo regolarmente ,il problema e che ho interrotto la terapia al suo naturale termine di 1600 mg al die x 14gg ora a distanza di un mese sta tornando tutto com'era.la domanda e' la seguente...a cosa puo essere attribuibile questo dolore al fianco dx persistente? e l'altra e' : il normix per le recidive va preso a cicli...ma quanti giorni di pausa o mesi da un ciclo all altro?e la durata del secondo o successivi cicli deve essere la medesima del primo ciclo?..
grazie a chi mi rispondera' buona giornata.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.5k 2.2k 88
Dopo il ciclo con rifaximina ha eseguito il controllo della guarigione il Breath test ?


Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva

[#2]
dopo
Attivo dal 2014 al 2015
Ex utente
Purtroppo ancora no...e nonostante assumo pantorc 40 sento bruciore in centro allo sterno e dolore persistente appunto fianco destro cosa puo' essere?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.5k 2.2k 88
Le cause del dolore al fianco destro possono essere diverse, come il meteorismo o anche un dolore riflesso (neuropatico) se ha problemi di colonna vertebrale (protrusioni, ecc.).

Farei il controllo per la SIBO con il BT.