Utente
Gentilissimi dottori,
Sono un ragazzo di 36 anni e da una ventina di giorni ho il seguente problema. Ogni volta che vado in bagno per evacuare le feci sono molto molli quasi liquide come se avessi una scarica di diarrea. Qualche volta mi si presenta anche un leggero fastidio al fianco sinistro. sto prendendo dei fermenti lattici ma senza alcun miglioramento dei sintomi. Un mese fa inoltre ho mangiato una salciccia cruda. a cosa può essere dovuto la causa di questa mia sintomatologia? Che esami fare? Il medico di base mi dice che può trattarsi di un virus ma non mi ha fatto fare nessun esame

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Un esame completo delle feci (chimmico fisico e colturale) sarebbe aspicabile
oltre che una accurata visita diretta!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore,
Oggi sono stato dal mio medico di base, mi ha detto che secondo lui si tratta solo di una colite. Dopo la mia insistenza però mi ha fatto fare l'esame delle feci con la seguente ricerca: parassiti fecali, salmonella, shigella campylobacter yersinia. Vanno bene come analisi o doveva mettere altro?

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Inserirei anche i miceti (funghi).
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore,
oggi ho ritirato il risultato delle analisi:
Ricerca salmonella negativa
ricerca campylobacter negativo
ricerca yersinia entercolitica negativo
parassiti e loro uova negativo
candida nelle feci modestissima presenza di candida albicans
I sintomi nonostante questo sono rimasti. Ci sono altri accertamenti da fare o quello che ho è normale?

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
E' quindi possibile che abbia sviluppato una sindrome IBS-like (= simil Colon Irritabile) post gastroenterite.

Ne parli con il suo curante.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno mi sono recato dal mio medico curante, mi ha detto che non c'è nulla di cui preoccuparsi, noto soprattutto negli ultimi giorni che il fastidio si sposta qualche volta anche nella parte bassa della schiena, ma se cambio posizione passa subito. Mi si forma anche molta aria nella pancia. Forse sono io che mi agito troppo e dovrei stare più tranquillo ma molte volte la paura che si tratti di qualcosa di serio mi prende. Secondo lei devo fare altri controlli o mi devo solo dare una calmata?

[#7]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Darsi una calmata non può che far bene a chiunque.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it