Utente
Salve,

Martedi 05 maggio alle ore 3 circa del pomeriggio ho iniziato ad accusare forti fitte al lato superiore dello stomaco con lieve senso di nausea. Poco tempo dopo mi ritrovo sul WC ad emettere diarrea, feci di stato acquose dal colore completamente giallo ( come se fosse acqua con un colorante giallo ) e a vomitare la colazione fatta 7 ore prima.

Il fastidio si protrae fino a tarda serata, potevo contare oltre 30+ scariche di diarrea e feci acquose tra fitte addominali e febbre che saliva e scendeva, e decido di recarmi in ospedale, dove, dopo 3 ore di osservazione 1 iniezione via vena di sali e di tachipirina e tante scariche di diarrea vengo dimesso, con prescrizione di 1 pasticca di imodium dopo ogni scarica e 1 bustina mattina e pomeriggio di Puraflor.

Ieri,(Giovedi) ho deciso di andare dal medico curante a chiedere aiuto in quanto questa dissenteria mi blocca, ed il 13 maggio devo prendere servizio in polizia ( è l'occasione della mia vita ), non avendo visto nessun miglioramento fino ad oggi ( dissenteria ogni 30-20 minuti feci liquide con senso della fame nullo ).

Il medico ha prescritto subito analisi delle feci + Bactrim 160mg+800mg 1 capsula ogni 12 ore
dicendomi che con questo la dissenteria si sarebbe dovuta placare

Ora, chiedo dei pareri, tenendo conto che in ospedale la diagnosi fattami è stata '' Gastroenterite Acuta '' quanto tempo devo aspettare prima di poter almeno smettere di spruzzare feci liquide ogni 20 minuti ?

non posso presentarmi a lavoro in queste condizioni, inoltre ho notato che negli ultimi 2 giorni le feci da colore liquido acquoso GIALLO che avevano i primi giorni, hanno assunto un colore verdognolo quasi sul colore dei piselli, può significare qualcosa questo?

PS l'esame delle feci è pronto per lunedi, ed io gia quel giorno dovrò essere anche in sede di università tra i mille impegni che ho questa settimana entrante.
Il medico mi ha assicurato ma queste condizioni per me non sono affatto confortanti, quali rimedi possono esserci oltre a questi? Perdo il lavoro per il quale mi sono sacrificato tanto se non mi presento il 13 non so cosa fare

chiedo aiuto disperato

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo che nelle prossime 24 ore dovrebbe ottenere dei risultati. Eventualmente assuma della diosmectite per ridurre la frequenza degli episodi diarroici.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta,

sono sotto bactrim da ieri sera

ho letto che il bactrim è contro la salmonella dovrebbe essere quella la causa della mia diarrea visto anche il colore delle feci? ( ps adesso dopo aver ingerito acqua sono tornate ancora piu liquide e gialle )




dove posso trovare della diosmectite? in farmacia?


grazie ancora delle risposte siete molto gentili

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ok. In farmacia.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
la ringrazio moltissimo dottore,

dunque ricapitolando aspetto altre 24 ore per vedere se migliora come prescritto dal mio medico e continuo con le prescrizioni del medico curante


in caso avessi urgenza questa diosmectite dovrebbe azzerare gli effetti di diarrea rendendomi possibile muovermi giusto? ( attualmente sono del tutto inabilitato dovendo defecare ogni 10 minuti-1 ora )

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Terrei subito a disposizione la diosmectite per ridurre la diarrea.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
va bene dottore la ringrazio della sua disponibilità domani in caso di non miglioramento provvederò

[#7] dopo  
Utente
come non detto, questa mattina sembrava essere migliorato prima scarica appena sveglio ( dopo solo 3 ore di sonno ) poi altre scariche dopo mezzogiorno fino a fermarsi verso le 15

alle 18 di oggi era tutto punto e a capo.... ancora adesso ho continue scariche... ma è possibile? sono passati ben 5 giorni ormai

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ha provato la diosmectite ?

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
si l'ho provata ieri a mezzogiorno le scariche sono cessate fino ad adesso

ora le feci si sono compattate, sono sempre liquide ma piu dense

cosa può significare questo?

oggi pomeriggio ho il ritiro delle analisi

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Proceda così e valutiamo le analisi.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it