Utente
Buongiorno,
hanno trovato a mio marito, con ecografia, il fegato ingrossato (e un angioma di 2mm).
Ha spesso la pancia gonfia e dei dolori addominali (dovuti in parte anche a dei calcoli/cristalli che hanno riscontrato sempre con l'eco).
Il medico ci ha detto che possiamo lavorare molto con l'alimentazione al fine di limitare l'ingrossamento del fegato.
Su internet trovo molte indicazioni, talvolta non coerenti le une con le altre.
Riuscite a darmi delle direttive su una dieta da seguire o comunque su dei cibi da preferire e/o evitare?
Mio marito a 37 anni, non fuma da 1 anno, non beve alcolici e io sono intollerante al lattosio quindi non consumiamo spesso latticini/burro. Non cucino fritti.
Ringrazio anticipatamente chiunque voglia darmi delle indicazioni.
Grazie mille,
Jenny

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Deve solo adottare una dieta mediterranea ....nulla di particolare, con netta riduzione di grassi, fritti, alcolici. E una buona attività fisica.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it