Dolore addominali da più di un mese

Partecipa al sondaggio
Buonasera,

ho 38 anni e Vi disturbo perchè comincio ad essere un pò preoccupata.
Da settembre ho iniziato ad avere forti dolori addominali che non mi permettevano quasi nemmeno di stare seduta, con l'impressione che l'intestino si "strappasse"...andare in bagno era impossibile per i dolori, idem correre o saltare.Dato che a settembre ho iniziato l'assunzione di progesterone ed i dolori comparivano nei giorni prima del ciclo, ho pensato si trattasse del progesterone. Ho comunque fatto una visita gastroenterologa e proctologica a novembre e mi hanno detto che non era niente di grave, delle ragadi ed una dieta troppo ricche di fibre che rendevano difficlie l'evacuazione. Terapia movicol e bere molta acqua.Premetto che fino a settembre non avevo mai avuto problemi ed ero anzi molto regolare.Con la ginecologa a dicembre comunque abbiamo deciso di sospendere il progesterone ed i dolori sono spariti fino a metà marzo quando ho cominciato ad avere dei dolori addominali prima poco intensi..adesso tutte le volte che provo ad andare in bagno ho sempre la sensazione di intestino che si "strappa" ed ho un fastidio costante al fianco destro, altezza ombelico,che talvolta si trasforma in fitte. Da sdraiata e a riposo il dolore si allevia. alterno dissenteria a difficoltà ad andare in bagno.Ho fatto un'ecografia addominale il 26 marzo ed è tutto nella norma, però per il secondo consulto gastroenterologo devo attendere fino al 27 aprile..ma io comincio ad essere preoccupata perchè ho paura si tratti di qualche malattia grave e non di semplici problemi relativi all'alimentazione...

Grazie per l'attenzione
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.5k 2.3k 74
Non penserei a nulla di allarmante, ma credo che possa essere ancora la ragade a sprigionare tale sintomatologia. Ovviamente serve la rivalutazione gastroenterologica.


Cordialmente

Felice Cosentino - Milano

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)

[#2]
Attivo dal 2016 al 2019
Ex utente
Grazie mille per la sollecita risposta Dott.Cosentino,
Spero davvero si tratti solo della ragade! Ma é possibile che crei fitte così dolorose che attraversano l'addome?
Grazie mille e buona serata
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.5k 2.3k 74
Puó essere un dolore riflesso ......